Articoli marcati con tag ‘Tau Sergio’

Festa della Liberazione: un esempio da ciò che siamo usciti

Una guerra civile. Come altre numerose che ci sono state, come quella americana, o quella messicana… ecc. In Italia la guerra civile è durata relativamente poco (8 Settembre  1943- 25 Aprile 1945, fanno  594 giorni) ma come tutte ha lacerato il paese, i Cittadini, i protagonisti dell’una dell’altra parte, costretti in una realtà propria di una guerra civile: trovarsi in guerra con un nemico che parla la stessa lingua, con cui si condividono ambiente,  storia, conoscenze, amicizie, relazioni. Sentimenti al massacro.

Città Ideale ha da sempre sostenuto che il termine Liberazione ha un solo possibile significato utile: chiudere la pagina del libro per aprirne una nuova, nella quale siano tutti a identificarsi, come protagonisti legittimi tutti, a parità di diritti, per realizzare e condividere un paese nuovo, figlio di quell’esperienza, che però è parte di un libro chiuso. Questa volta raccontiamo una microvicenda, raccolta da Sergio Tau, entrata a far parte di un libro di memorie. Ci sembra proprio esemplare per descrivere da quale realtà si sia usciti; tutti si sia usciti.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

8 Commenti



SetPageWidth