Articoli marcati con tag ‘tablet’

Questione di coerenza: tablet sì, luminarie no!

In un precedente articolo ci siamo interrogati sul comportamento del vicesindaco che, in maniera del tutto autoreferenziale, celebrava la propria disponibilità (smentita dai fatti e da lui stesso) al dialogo con tutti. Visto che siamo sotto Natale, l’esimio ci regala un’altra perla da incorniciare e, in data 12 dicembre, pubblica sul proprio sito un post nel quale augura buone feste e spiega per quale motivo quest’anno

a Buccinasco non ci sono luminarie natalizie

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

23 Commenti


Tablet: bisogno reale o semplice gadget?

(Andrea Dalseno 14.11.2013).  Pare che siano stati distribuiti i “famosi” tablet, con tanto di piano dati pagato da noi cittadini, ai consiglieri. Al di là del fatto che ancora non è chiaro chi li abbia ricevuti e quanto effettivamente costeranno alla collettività, cosa di per sé scandalosa, rimane l’interrogativo principale: questi “simpatici” oggetti erano davvero una necessità imprescindibile o sono solo l’ennesimo esempio di soldi mal spesi a favore della “casta”?

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

11 Commenti


Trasparenti come un blocco di cemento!

(Andrea D. 01 09 13)  Sono innumerevoli le occasioni in cui abbiamo richiesto più trasparenza, per sapere, per conoscere nel dettaglio quello che succede nella nostra Casa Comune, come vengono spesi i nostri soldi e perché. Purtroppo le nostre richieste rimangono inascoltate, anche (o forse dovrei dire soprattutto) quando le spese sembrano non adeguatamente giustificate e diano la netta impressioni di essere uno spreco inaccettabile in un momento di crisi come l’attuale.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , ,

1 Commento


Buccinasco PD e Co. versus Arborio M5S: che lezione!

Riceviamo da Alberto Schiavone una notizia di quelle piccole, locali. Notizia che non passa dai media nazionali o perfino regionali; non parliamo del sistema Tv. Per fortuna i social network sono lì a informare col passa parola, le condivisioni, le approvazioni o le condanne.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , ,

4 Commenti


Confrontiamoci col Sindaco: ecco il contributo di Andrea D.

La maggioranza ha tolto l’agibilità a Città Ideale, il confronto politico. Il Sindaco, forse rendendosi conto o avendo dubbi seri su una stonatura della sua coalizione, cerca di dialogare con noi. La cosa ci può fare solo piacere; qui non c’è strumentalizzazione, non vi sono temi chiusi o impraticabili. Non dobbiamo difendere consenso ma solo informare e formare i Cittadini sulla gestione della Casa Comune. Ecco le questioni che Andrea pone al nostro primo Cittadino (titolo della redazione).

 

 

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

1 Commento


Schiavone ironicamente ricorda i tablet: merito del vicesindaco

Sarà poca cosa? Quanto è il costo  dei tablet che il vicesindaco ha fatto votare in Consiglio sul presupposto che fossero gratuiti, ed anzi che si realizzasse un risparmio. Andrea D. ha in più occasioni dimostrato che così non è, ma la delibera è stata presa per buona. Correttezza vorrebbe che la votazione fosse annullata e ripresentata, con i conti alla mano (certificati dai revisori, vista “l’imprecisione” del vicesindaco).

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , ,

12 Commenti


Tablet. Buccinasco e le favole per i Cittadini trattati da gonzi

L’articolo che segue, redazionale del sito Coalizione  Civica si ritiene meriti la attenzione dovuta per i lettori di Città Ideale. La questione dei tablet “a risparmio”, su cui l’amministrazione fa colui che tiene banco nel gioco delle tre tavolette, è già stata trattata.  Facciamo conoscere i contenuti…

Merita riprenderla per denunciare il metodo: sui siti oltre che in consiglio si è più volte discussa la questione e l’assessore che la ha proposta ne esce male. Allora cosa fa?  Ne pubblica la descrizione (già con evidenza, uscita perdente)  sul giornalino del comune, senza possibilità di replica, che raggiunge tutte le famiglie di Buccinasco. Una comunicazione diffusa, unidirezionale, eticamente censurabile. Sarebbe il caso di un confronto insieme,  di una intervista, volendo essere democratici (come si definiscono). Leggiamo e diffondiamo allora la nuova analisi.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , ,

1 Commento



SetPageWidth