Articoli marcati con tag ‘Stano Gregoria’

Il comune, le cause penali, i legali… paghiamo noi

In questo periodo il nostro comune ha messo a costo il rimborso di spese legali a funzionari o dipendenti per esposti o denunce promossi dal comune o da un suo funzionario, poi concluse con l’assoluzione del medesimo. Complessivamente siamo intorno a 100mila euro, mica noccioline. Città Ideale, che USA il buon senso e la prudenza di un buon padre di famiglia, va a vedere e scopriamo qualcosa. Qualcosa che non va.

In sostanza, in diritto è stabilito che un funzionario o un pubblico amministratore che lo veda soggetto di un’iniziativa giudiziaria (civile, penale o amministrativa), ove venga assolto, ha sempre il diritto di avere rimborsate le spese legali dal comune. Rimborso delle spese legali, all’esterno del rapporto pubblico, fra privati, è condizione che viene statuita dal giudice di volta in volta in sentenza in sede civile. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

1 Commento


Architetto Gregoria Stano: un (altro) riconoscimento. Grazie e un arrivederci

Questa amministrazione che si sta avviando all’ultimo anno, non sarà ricordata per le cose fatte, per le iniziative e strutture messe in campo, i regolamenti, l’organizzazione del personale. Neppure per i suoi rappresentanti che, sia detto senza animosità, non si sollevano dalla mediocrità. Non resterà nulla, se non un Comune messo peggio di come trovato, con buona pace delle aspirazioni individuali.

Sarà un’altra persona che certamente, senza sua volontà o partecipazione, senza protagonismi;  si può dire suo malgrado,  è destinata a segnare questo periodo:   l’Architetto Gregoria Stano. Fosse vissuta alcuni secoli addietro, poteva finire al rogo come strega, come usava allora. Chissà quante donne dotate di personalità, in un mondo di analfabeti hanno percorso questo tragitto: l’intelligenza accompagnata dalla logica ha sempre fatto paura. Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

16 Commenti


Il PD fa outing e parla bene della Stano! Stropicciamoci gli occhi

Leggere e riflettere, andare a riprendersi le cose di un mese addietro, controllare confrontare… Operazione che richiede pazienza, che comporta lavoro e attenzione, oltre a una buona memoria. Però rende. Consente di capire e far sapere.  Allora Città Ideale comincia dagli antefatti.

Il Parco della Musica inaugurato da Carbonera una dozzina d’anni fa, con una spesa consistente, superiore a 100mila euro se non andiamo errati, ha previsto e realizzato una struttura in ferro e altri materiali dalla dimensione enorme in termini di metratura. Struttura che, con quanto ci viene oggi fatto conoscere dall’Assessore alla Cultura, è stata fatta con i piedi. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

21 Commenti


Dittatura dei pro tempore al potere; metodi da KGB ?

Se ne deve parlare di questi comportamenti, del condizionamento dell’ambiente entro il municipio, di ciò che avviene a Buccinasco. Se ne deve parlare, bisogna che sia conosciuto ai Cittadini. Devono farsi un’idea di come agiscono questi integralisti che partono dal presupposto di essere depositari unici del vero sociale e politico.

Questa la  giustificazione che si danno, perché questo integralismo vetero serve per dare giustificazione a comportamenti dittatoriali, del tipo che da questa vicenda si possono supporre. La vera ragione è poter gestire il potere senza intrusioni, senza Cittadini che si considerano inaffidabili perché non proni al volere di chi ha il potere e pretende che la sua volontà sia legge (dittatura appunto). Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

58 Commenti


Superato il Principio di Peter, prepotenti a nostre spese

Veniamo a conoscenza di un provvedimento valutativo nei confronti di un funzionario del Municipio che tra i molti capaci, certamente più si è distinto nel nostro Municipio. Architetto Gregoria Stano: un servitore dello Stato (se in Italia ancora uno Stato degno di questo nome esistesse ancora). Funzionario che è passato indenne fra vicende che nell’ultimo decennio restano fra le meno felici nella memoria collettiva della Comunità .

Funzionario che, giunto il Commissario Francesca Iacontini , che le carte e le situazioni gestionali certamente ben conosce, dopo aver fatto qualche spostamento opportuno per qualche altro più corrivo  nel venire incontro alle esigenze di amministratori pro tempore, ha velocemente rimestato tutto e creato una funzione apicale nella quale fossero coordinate tutte le funzioni che avevano generato problemi. A questo ruolo di garanzia della legalità il Commissario ha posto l’Architetto Gregoria Stano.

Non deve ritenersi casuale che, appena eletto l’ex Sindaco Carbonera, in precedenza, ha dimissionato l’architetto Minei (un decisionista dalle capacità indubbie ma non di sua fiducia) e spostato a far finta di far qualcosa l’architetto Stano, sostituita con professionista ad hoc a metà servizio con un costo stratosferico. Con questa struttura è stata rivista, approvata e gestita la P.I.I. Buccinasco più (il che è tutto dire). Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

3 Commenti


“Assoluzione” del Sindaco? le conclusioni degli investigatori

Ricordiamo che in questo procedimento la magistratura è stata chiamata a valutare e giudicare la sussistenza dei reati: vantaggio personale (art 323 cp) e violenza privata (610 e 611 cp). La nostra pubblicazione non si propone di criticare la decisione del magistrato. Riteniamo opportuno tuttavia che ai Cittadini venga fatto conoscere “come tra lor andata è la faccenda”. Ci proponiamo che i  Cittadini possano avere coscienza di quali persone oggi ci amministrano.

Non abbiamo pubblicato tutto. Sì perché c’è dell’altro che è ben poco commendevole, che ha a che fare, guarda caso, con situazioni di conflitto di interesse o a ciò assimilabili. Di questi tempi stiamo attraversando lo Stige di un mandato che non lascerà ricordi in positivo. Che venga o meno una conclusione anticipata del mandato per vicende di giustizia, non sarà diverso. Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

6 Commenti


Scenette entro la maggioranza a Buccinasco: che i Cittadini sappiano

Quanto segue è un breve stralcio di documenti e deposizioni che hanno portato alla chiusura del procedimento di cui così enfaticamente si gloria il Sindaco Maiorano. Non c’è reato di violenza:  lo ha deciso il GIP. Come chiamare, quale definizione usare, della preordinata e programmatica volontà di liberarsi di un funzionario colpevole di fare il suo dovere e di farlo bene, con capacità riconosciute da loro stessi ? decidano i lettori.

Il Politico UNO della stessa area ci fa una figura meschina, quasi da sempliciotto testardo, ma non è così. Del contenuto, la valutazione che conta,  sugli intenti quasi isterici di metter da parte “la signora” prima del PGT,  ben diversa, anche per il Politico DUE che si lascia andare: “questa gente vuole i lavori pubblici, vuole tutto ma non si degna di fare proposte concrete (Politico UNO compreso)”. Anziché nomi facciamo uso di alias: non interessa a Città Ideale propalare chiacchiere personali ma porre in evidenza il sistema. Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

37 Commenti


Settore Marketing fasullo per punire un funzionario esemplare

Riceviamo e pubblichiamo volentieri la comunicazione del M5S Buccinasco, ancora per poco privo di rappresentanza in Consiglio: senz’altro sarà fra i protagonisti della prossima tornata elettorale. L’invenzione di un settore fantasma il Marketing, prima inesistente, conferito al funzionario con uno stanziamento di 30mila euro l’anno, l’incarico di soli sei mesi (?!? Cosa potrà mai fare, messo lì senza alcun preavviso, con un arco di tempo così limitato?).

Coalizione Civica su suggerimento di Città Ideale ha proposto un più serio budget ed uno schema di progetto molto più articolato, con 450.000 euro di dotazione(VEDI). Considerato valido dall’assessore ma… non attuabile. Se ne potrà parlare in sede di P.E.G. (una logica che sembra arbitraria poiché il P.E.G. è la certificazione delle spese deliberate in bilancio, non può contenere valori nuovi che non hanno avuto la ratifica del Consiglio).

Alla logica della nostra richiesta era difficile opporsi, allora si sono inventati una risposta “gesuitica” (con il più rigoroso rispetto dei medesimi). Resta la denuncia di un fior di professionista che questa amministrazione ha distrutto. Da 25 funzionari e un budget di milioni di euro gestito, al nulla indecoroso di 30mila euro gestiti ed un collaboratore. Con la stima confermata al funzionario I NOSTRI AMMINISTRATORI

MERITANO TUTTA LA NOSTRA DISISTIMA !

(Alberto Schiavone 26 Febbraio 2015) FACCIAMO CONOSCERE QUESTA STORIA : VOLANTINO REGISTRATO, CHIUNQUE PUÒ SCARICARLO, STAMPARLO E DIFFONDERLO O IMBUCARLO NELLE CASELLE POSTALI (evitando affissioni se non in luoghi privati). Grazie a tutti coloro che vorranno collaborate  intanto come M5S Buccinasco cominceremo a distribuirlo in città già da questo weekend.

Tag: ,

1 Commento


Lo stile PD nel trattamento di iscritti (e personale, ove comandano)

Buccinasco non è un’isola infelice, riguardo al PD. La mentalità diffusa ha un carattere nazionale ed è quindi quasi naturale il ripetersi di comportamenti vessatori, che hanno il sapore di un avvertimento rivolto a tutti perché non si “disturbi il manovratore” (che si tratti del coordinatore o il gruppo locale che conduce il partito). Davvero deve preoccupare.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , ,

3 Commenti


Un nuovo settore a Buccinasco: Sistema Informativo Territoriale e Marketing

La vigilia dell’ultimo giorno dell’anno il Sindaco si è svegliato di buon’ora (non era ancora l’alba), evidentemente insonne per la preoccupazione del suo comune: mai nessuno aveva pensato alla strategica funzione del marketing cui finora nessuno aveva mai pensato. Non molto esperto della materia,  è partito da cosa dovesse riguardare il Marketing.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

15 Commenti


L’allontanamento del Tecnico, dopo l’encomio del Giudice

Va in proposito sottolineato che, la teste Stano si è dimostrata particolarmente credibile in considerazione della logicità e costanza delle dichiarazioni rese, dell’atteggiamento collaborativo assunto fin dall’inizio con gli investigatori, dei riscontri documentali acquisiti rispetto al suo racconto…………..

la teste propose di nominare un collaudatore in corso d’opera e di disporre degli accertamenti sul terreno riportato; presentazione da parte della medesima di osservazioni circa alcune varianti essenziali al progetto del PII approvate con determina dirigenziale firmata dal suo predecessore, anziché con delibera consiliare; ………..

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

102 Commenti


Maiorano (non senza vergogna): lo ha fatto

Appena eletto Carbonera uno dei primi atti fu sostituire l’architetto Gregoria Stano con un professionista di Abbiategrasso che non è il caso di nominare. L’architrave dello stravolgimento di Buccinasco più, 160mila mq di interramento (è il caso di usare il neologismo rifiuta mento) pagati dal comune. Già allora l’architetto Stano venne spostata ad una funzione innocua: l’ex Sindaco aveva capito che se fosse rimasta al suo posto, non gli sarebbe stato facile  dis-fare il progetto.

Ritorna al suo ruolo con la giunta di centro destra e, quando per le note vicende il comune viene commissariato, Francesca Iacontini (oggi Prefetto di Padova) le riconosce il ruolo di fedeltà alle regole, alla sua professionalità e, ribaltando la valutazione d’allora la pone in un ruolo di garanzia. La rende responsabile di tutto il settore legato al territorio e alle costruzioni. In questa occasione ha dato risalto,  esempio, al suo ruolo di funzionario, distaccato ed autonomo rispetto ai pro tempore.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

56 Commenti


Funzionario bocciato per Buccinasco, premiato dal Ministero

La vicenda ha del paradossale, ma a suo modo è illuminante di un metodo prevaricante della politica nella gestione della Casa Comune. Non è il caso unico di un agire corretto e impegnato al far bene, posto in seconda linea o peggio, a compiti molto inferiori rispetto alle competenze. Con il fine di mettere al posto giusto colui che si mostra più disponibile, premiato nella funzione, nella remunerazione, nei premi di produttività.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

20 Commenti


Denuncia anonima al tecnico del Comune: costa stiamo facendo?

Ricorderemo tutti il 31 Maggio: invio di una denuncia anonima alla Corte dei Conti, al Sindaco, ai Revisori dei conti, ecc. circa irregolarità decisionali che avrebbero favorito un operatore del luogo e responsabilizzano  un tecnico comunale. Protocollata in Comune, tutti ne parlano e lo sanno. L’unico che nulla dice è il Sindaco che se ne sta zitto. Deve essere Città Ideale a rendere pubblico il fatto chiedendo spiegazioni (VEDI il 07 e VEDI il 08 Giugno). Eppure la denuncia anonima (per altro evidentemente monca di elementi, essendo relativa ad appalto annullato dal TAR e successivamente ripetuto) chiama in causa tutta l’amministrazione, il suo ambiente:

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

Nessun Commento


PGT a Buccinasco: scelte da perdenti. Ci costeranno

La situazione non è facile e i nostri amministratori bisogna anche capirli. L’edilizia non tira e la crescita basata sul mattone è diventata difficile. A questo si aggiunge il problema della fretta a causa della legge regionale che ne obbliga l’approvazione entro il 31 12 2012. Quest’ultima è una situazione forse forzata. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , ,

33 Commenti



SetPageWidth