Articoli marcati con tag ‘Rifiuti’

Rifiuti, raccolta differenziata e sanzioni: un altro pasticcio migliorabile

Il capitolato con l’AMSA  riguardo alla raccolta differenziata prevede una clausola curiosa. Si da per scontato che AMSA ottenga una percentuale di differenziata pari al dato regionale (56%). Ciò che viene conferito in più dai Cittadini è di AMSA. Nessun ritorno per il comune, o per i Cittadini. ecco alcuni stralci dal capitolato:

Qualora, in sede di verifica delle percentuali di raccolta differenziata effettivamente raggiunte, così come riconosciuto degli organi regionali preposti, si riscontrasse il raggiungimento di un incremento rispetto agli obblighi di legge indicato come obiettivo minimo, sarà riconosciuta all’impresa appaltatrice una premialità costituita come segue: · per ogni punto percentuale, oltre agli obblighi di legge di raccolta differenziata posto come obiettivo minimo, incremento del canone pari allo 1,0% (uno virgola zero percento, pari a 28mila euro, ndr) del canone annuo contrattuale.

Cosa riguarda l’attività di AMSA relativamente alla raccolta differenziata? Insomma con i 2,8 milioni l’anno cosa viene escluso (e dobbiamo pagare in più?) Semplice: tutto quanto è estraneo alla raccolta differenziata, e neppure l’umido:

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

1 Commento


Chi fa affari sui rifiuti, a danno dei Cittadini. Che pagano

A Buccinasco lo sanno tutti, che a pagare sono loro. Che la tassa sui rifiuti è come: “una tassa”. Il contratto lo abbiamo con l’AMSA. Società pubblica, controllata da A2A, quella dell’energia elettrica nata dalla fusione   delle società elettriche di Milano e Brescia. Chi controlla A2A? I comuni di Milano e di Brescia; 5 miliardi di fatturato.  A2A si trova in casa l’energia prodotta dai termovalorizzatori che  funzionano con i rifiuti consegnati dalla controllata AMSA . Esemplare situazione da paese statalista.

L’AMSA quindi ha interesse a riciclare solo quando i rifiuti sono eccedenti rispetto alle esigenze di produrre energia; quando, anche,  le rivendita del riciclo genera un reddito superiore all’uso come combustibile.  Dichiara che va al riciclo il 50% dei rifiuti raccolti. Ha un contratto con Buccinasco (firmato dall’attuale giunta Maiorano) che, in caso di maggiori rifiuti nessun beneficio ne ritorna ai comune, ai Cittadini. Resta suo.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

1 Commento


Riciclo e del contratto AMSA sui rifiuti: molto da cambiare

Questo è il primo di uno dei non desueti temi sull’argomento. Premessa indispensabile è la scadenza prossima del triennio della convenzione sottoscritta con AMSA, che in sintesi ricapitoliamo. UNO La pulizia delle strade (con raccolta di quanto disperso); DUE la raccolta dei rifiuti e lo smaltimento; TRE il trasporto dei rifiuti dalla piattaforma ecologica allo smaltimento. Non sono ricompresi nel canone e rimangono, pertanto, a carico del Comune i costi di recupero/smaltimento dei seguenti rifiuti:

- frazione secca non recuperabile (indifferenziata);

- frazione organica (umido);

- scarti vegetali;

- RAEE;

- Pile e accumulatori.

Per contro, tutte le frazioni recuperabili, che hanno quindi valore eonomico, sia raccolte già separate presso il domicilio o presso la piattaforma ecologica, divengono di proprietà dell’AMSA. L’aspetto nel capitolato è così rilevante che il comune, nella gara, lo cita in forma sottolineata: Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

Nessun Commento


Rifiuti e tasse: successi (a Parma) e problemi (a Buccinasco)

I lettori di Città Ideale sono già informati per i reiterati articoli realtivi alla gestione dei rifiuti di Buccinasco. Un riepilogo veloce: l’appaltatore Aimeri (area para coop, finita male) ci lascia con qualche problema da sistemare. Per sei anni è costato 3 milioni l’anno, più la piattaforma ecologica. Il nuovo appalto promosso dal vicesindaco, cambia qualcosa?

Forse il carattere con cui è scritto il contratto. Vince AMSA a 2,85milioni l’anno + la piattaforma ecologica e altro, con un totale che non cambia. Buccinasco in termini di gestione rifiuti è un disastro. Non parliamo dei Cittadini che, nonostante il disinteresse dell’amministrazione sono più che virtuosi con un 65% di frazioni recuperate, valore all’incirca stabile da tempo. Spesa piatta come il mare d’Agosto: dai 3 ai 3,5 milioni. Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

2 Commenti


Rifiuti e gestione pubblica: sprechi e danni a nostre spese

Ne parleremo di questo tema. A Buccinasco ci costa tre milioni l’anno oltre ad ammennicoli vari. Nessun beneficio viene a noi Cittadini dalla raccolta differenziata. C’è un meccanismo contrattualmente insulso per il quale, se la differenziata aumenta, aumenta il margine per l’appaltatore. Quasi un invito ai Cittadini a lasciar perdere, a disinteressarsi.

Una descrizione da ilfattoquotidiano ce ne fa l’analisi su scala nazionale, ed è un disastro economico (VEDI). La firma Paolo Fior, è un giornalista che ben conosce il settore rifiuti ed energia. Quanto in Italia i rifiuti siano connessi ai termovalorizzatori (meccanismo che genera reddito grazie a conferimenti gratis dalle società che gestiscono i rifiuti). Il ciclo rifiuti e produzione energia è in effetti interconnesso in società a controllo municipale che sono fra loro legate. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

Nessun Commento


Gestione rifiuti e rinnovo: proviamo a risparmiare sulle spese

Sulla gestione rifiuti abbiamo avuto modo di parlarne in diverse occasioni. Il problema che ha di fronte questa amministrazione è semplice: il costo della gestione rifiuti nel suo complesso arriva a 3 milioni l’anno (compreso la pulizia strade). Un costo che si trascina da anni, in tendenziale incremento, nonostante le dichiarazioni contrarie.

La Comunità realizza una raccolta differenziata non eccezionale ma abbastanza buona, nella media del capoluogo e comuni limitrofi, se non migliore. Apparentemente ciò consente un minor costo annuo già compreso in una quota obbligata di differenziata. i 3 milioni sono al netto della differenziata!  La quota differenziata superiore genera un reddito per AMSA (che conduce l’appalto oggi). Il costo di 3 milioni è rigido o tende a crescere. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

Nessun Commento


Pagella politica Buccinasco: il vicesindaco e i rifiuti

Sulla falsariga del servizio di fact checking di pagellapolitica.it che si occupa di verificare e valutare le affermazioni dei politici nazionali, abbiamo pensato di verificare le affermazioni dei politici di Buccinasco.

Prendendo spunto dal prossimo Consiglio comunale del 13 maggio nel quale si discuterà del consuntivo 2014, abbiamo verificato l’affermazione del vicesindaco il quale, in piena campagna elettorale, pomposamente affermava (VEDI):

NON VI DICO CHE ABBASSERÒ LE TASSE… ma la TARSU si !

[...] Se il Comune spende tanto ci chiede tanto, se spende meno… ci chiede meno!

[...] FANTASCIENZA? NO! UNA REALTÀ VICINA, SE MI DARETE LA VOSTRA FIDUCIA ED IL VOSTRO VOTO.

Il costo complessivo della raccolta rifiuti è quindi diminuito come promesso? Prendendo i valori dalla relazione dei revisori si scopre che nel 2011, gestione del Commissario Iacontini, il costo totale del servizio è stato pari a € 2.875.830,28, mentre nel 2014, con l’attuale Amministrazione in carica, il costo è stato pari a € 2.980.342,39. Dunque nessuna diminuzione nominale anzi un aumento addirittura superiore al tasso d’inflazione che, nel periodo considerato, sulla base dei numeri indice dell’ISTAT, è stato pari a circa il 3% (2,98%) con un importo rivalutato pari a € 2.961,530,02. Pertanto, nessuna diminuzione, nemmeno piccola!

Tralasciamo, per carità di patria, le questioni, a nostro avviso ben poco edificanti, sul recesso dalla SUA (VEDI) e sulla gestione della gara, decisamente migliorabile (la quota di punteggio riservata al prezzo era decisamente bassa e la valutazione delle caratteristiche qualitative talmente ampia che il terzo qualificato in termini di qualità non avrebbe potuto vincere nemmeno facendo il lavoro gratis o quasi), e veniamo al dunque: come classificare tale affermazione? Non sappiamo come l’avrebbe considerata il famoso sito, noi riteniamo che si possa considerare una Panzana pazzesca

Tag: , ,

4 Commenti


Gestione rifiuti: a Buccinasco zero risparmi!

Logo Rifiuti ZeroIl nostro vicesindaco ha pubblicato sul proprio blog un lungo articolo sul tema della raccolta rifiuti. Rifiuti Zero, il progetto a cui fa riferimento l’immagine qui accanto, non è, purtroppo, un obiettivo di questa amministrazione, ma l’amara constatazione che a Buccinasco il risparmio sulla tassa rifiuti è, per l’appunto, zero!

Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

5 Commenti


Gestione rifiuti e problemi: vogliono dirci quanto ci costa?

Città Ideale ha richiesto il verbale definitivo di assegnazione dell’appalto (tre anni più tre) che come noto è stato assegnato ad AMSA. Fino ad ora il comune non ci aveva dato informazioni sul costo dell’appalto, salvo il comunicato autoesaltante del vicesindaco (VEDI) Per questo abbiamo avvertito l’esigenza di avere conti precisi da fornire ai Cittadini.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , ,

8 Commenti


Buccinasco, appalti e pasticci: facciamo pulizia

Poi ci si sorprende se l’antistato si infiltra nelle amministrazioni pubbliche… ancora la gestione Carbonera saranno dieci anni fa! È stata fatta una gara e si è assegnato un appalto monopolio per 5 anni, rinnovabili e ulteriormente allungabili. Chi vince? Aimeri Ambiente S.r.l. che fa capo ad una holding Biancamano S.p.A. ed è il principale operatore in Italia nel settore raccolta rifiuti.

Biancamano S.p.A. è quotata in borsa fra le STAR (aziende che patrimonializzano meno). Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , , ,

Nessun Commento


Buccinasco PGT: siamo alle solite. Andremo ancora a finir male?

Con il PGT bisogna fare in fretta perché  deve essere adottato entro la fine dell’anno. La fretta in questo caso è involontaria.  Da sempre è uno dei motivi che si accampano per approfittarsi dei colpi di mano, per proporre cose impresentabili o inaudite, che vengono spinte con la scusa della fretta, del “non c’è tempo”, “bisogna approvare”. Nella politica Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , ,

2 Commenti


Buccinasco, l’ambiente e il Sindaco: riflessioni da una lettera aperta

Ricevo da la Banca del Tempo e dei Valori di Buccinasco copia di una lettera aperta consegnata al neosindaco Maiorano domenica scorsa in occasione della festa delle Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , ,

2 Commenti



SetPageWidth