Articoli marcati con tag ‘primarie’

Le primarie in generale, del PD e coalizzati in particolare

L’istituto delle primarie è di origine americana; le prime primarie avvennero in Pennsylvania nel 1847 (170 anni fa). Senza rifare la storia, negli USA le primarie sono un’istituzione alle quali possono partecipare non solo gli aderenti al partito, ma alla condizione di iscriversi in una specifica lista di “vicini”.  Regolate per legge. Il rischio delle primarie “aperte” porta con sé anomalie e distorsioni che è bene tenere sotto controllo. Negli USA i concetti che vengono descritti sono così sintetizzati in wikipedia:

…. le primarie di tipo “aperto”, consentono il voto a tutti i cittadini. In un sistema bipartitico (o bipolare) la primaria aperta tende a selezionare candidati più centristi rispetto all’elettorato (non rispetto ai militanti ) e a favorire maggiormente la partecipazione alle elezioni, ma è aperta al rischio di “inquinamento” da parte dei sostenitori del partito avversario.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

1 Commento


In ritardo di quarant’anni possibile una svolta socialdemocratica nel PD

Buccinasco e l’area sinistra di casa nostra. I voti delle pre primarie (voto riservato agli iscritti) ha visto 43 votanti. 25 per Renzi (considerabile anti-apparato) che supera la metà. Gli altri molto sotto. Cambierà qualcosa a Buccinasco? crediamo ci vorrà tempo. Anche su scala nazionale l’esito vede una affermazione sostanziale di Renzi (oltre otto punti su Cuperlo). Affari loro, potremmo dire. Sarebbe un giudizio parziale.  Ciò che sta succedendo in quel calderone riguarda tutto il paese, la sua evoluzione.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

4 Commenti


Regionali, Ambrosoli, PD (e PDL): ci si incarta

Ieri Ambrosoli dopo aver dichiarato la sua disponibilità fa un passo per correggere le primarie PD.  Non posso non rispettare e voler bene a Umberto. Non ho l’età di suo padre Giorgio ma la lettera che questi scrive alla moglie (VEDI, per chi ancora non l’avesse letta) mi coinvolge; mi sento quasi un genitore, come fosse un figlio. In fondo in fondo lo amerò sempre, qualsiasi cosa dica o faccia. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , ,

23 Commenti



SetPageWidth