Articoli marcati con tag ‘Palone Rosa’

‘Ndrangheta a Buccinasco: nel silenzio del sindaco dopo la lettera ricevuta, parla l’Assessore

Il 21 Settembre a Buccinasco si è svolto un evento preannunciato percommemorare un giornalista napoletano ucciso dalla camorrra nel 1985, 32 anni fa: Giancarlo Siani. In via Nearco, una villetta sequestrata alla ‘ndrangheta, una parte della quale un giudice ha accondisceso fosse assegnata al boss di cui si parla.

Un luogo inevitabilmente inadatto a folle oceaniche, propagandato prima, senza alcuna comunicazione dopo l’evento: fatto inon usuale per questa e per l’amministrazione precedente. Quella che, contraria all’inziativa dell’ANCI “100 comuni contro le mafie”, rifiutando lo slogan dell’associone comuni italiani, vi ha aderito due mesi dopo un silenzio imbarazzante, con un nuovo slogan, alternativo.

QUI LA MAFIA HA PERSO

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

6 Commenti


Maiorano, amministratori e ndragheta: nessuno prende posizione

Abbiamo atteso 48 ore per cercare di capire come girava la faccenda.   Maiorano si espone con una intervista sul corriere pubblicata alle 18 del giorno 7, nella quale su domande di una giornalista motiva come sappiamo la scelta di opporsi all’iniziativa dell’ANCI “100 COMUNI CONTRO LE MAFIE” promossa nel contesto delle iniziative EXPO con un annuncio del 22 Maggio (VEDI):

Gli Amministratori che vogliono partecipare sono pregati di dare conferma di presenza alla segreteria organizzativa

Il 22 Maggio! La gestione Maiorano per 3 mesi non da notizia di adesione, né di ripulsa. Se ne sta zitto questo signore, come tutta la sua giunta, come i partiti e i gruppi che fanno parte della maggioranza. Forse sperano  che l’iniziativa muoia lì, che non passi.    Finché, trascorsi tre mesi, qualcuno deve aver sollecitato, imposto a Maiorano una decisione.    Per restare a casa nostra: Trezzano aderisce.   A nome di Buccinasco Maiorano non aderisce e lo fa sapere incidentalmente, rispondendo a domande della giornalista.

Dopo l’intervista, il giorno dopo, se ne esce con un comunicato: non ufficiale non apparso sul blog istituzionale (non c’è tuttora), fatto pubblicare su fb,  firmato dall’Ufficio Stampa.    Dovremmo abituarci ad un signor Maiorano che interpreta così il suo ruolo?   Ufficialmente Buccinasco non ha preso posizione. ne ha parlato così, dall’Ufficio Stampa del comune, tanto per dir qualcosa.   I lettori prestino attenzione, perché non si tratta di pignolerie burocratiche ma di doveroso, obbligato rispetto delle istituzioni. Serissimo dato il tema. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

6 Commenti


La mama di stupid l’è semper prègna. Anche a Buccinasco

Arrampicarsi sugli specchi è notoriamente operazione che riesce bene alle mosche e pochi altri.   Se qualcuno degli umani ci prova, compie gesti imbarazzanti,  e finisce male, esponendosi al riso di tutti gli astanti.    Stiamo parlando di un pompiere che, arditamente, corre in soccorso al sindaco che di suo da una spiegazione terminologica del rifiuto (qui siamo ad un passaggio di sesto grado superiore, in libera, sulla parete Nord del Badile).    Il pompiere forse si rende conto che le motivazioni del sindaco sono debolissime, quasi un’autoaccusa.    Ecco che sulla lastra di vetro scivolosa si sforza,  ricerca un altro “argomento”.

Dell’alzata d’ingegno del sindaco di Buccinasco ne parlano i media; c’è da faticare nel seguirli tutti.    Prevedibilissimo l’impatto negativo per Buccinasco: il sindaco ne sarà stato certamente cosciente nel momento in cui ha espresso il suo “non possumus” papale all’ANCI e a noi Cittadini.     Il dilemma che possiamo presumere sta nell’alternativa: accordare l’adesione ad esporre il cartello come il confinante sindaco di Trezzano, vantandosi della decisione antimafia, ecc. ma deve scontentare (o supporlo) qualcuno isolato a Buccinasco (che lui deve ben conoscere, dato il ruolo e 43 anni di residenza),  non vuole mal disporlo nei suoi confronti.

Per paura o per convenienza ha scelto il rovescio, motivandolo così: il termine ‘ndrangheta non gli piace, preferisce il più generico “mafia”. Adesso veniamo al pompiere:  parliamo di un consigliere che presiede e rappresenta tutto il Consiglio, che deve tutelare l’istituzione (che comprende maggioranza e minoranza, tutti i 16 consiglieri). Funzione che richiede equilibrio e profilo basso trattandosi di compito di garanzia. Fa finta di non saperlo e, alé, via con l’intervista sparata alla RAI (VEDI). Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , ,

14 Commenti


Presidente del Consiglio Comunale: distorsioni e falso patente

D’accordo che i nostri eletti in Consiglio, nella media, non sono culturalmente attrezzati; che nello scegliere il loro presidente non sono andati tanto per il sottile, forse anche perché non competenti nel profondo della funzione e dell’incarico. Quindi se abbiamo un Presidente del Consiglio che deraglia dal suo ruolo, può succedere.

Cominciamo col ricordagli che nel suo social network, se oltre al suo nome ci mette l’incarico nel titolo, quando si esprime deve prestare attenzione all’incarico. Se vuole sottolineare l’incarico, poi deve svolgere la sua comunicazione tenendo conto del ruolo, con l’equilibrio e equidistanza che l’incarico richiede. Questo è il minimo, è rispetto della istituzione, e di se stessa. Non può correre il rischio di essere sbugiardata. Invece ….. Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

57 Commenti


Chi ha paura della Commissione d’Indagine?

Facendo seguito agli incresciosi fatti riguardanti Buccinasco narrati nella relazione della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti, su iniziativa della minoranza il Consiglio Comunale ha deliberato, all’unanimità, l’istituzione di una Commissione Consiliare d’Indagine.

In realtà il voto unanime è stato preceduto da forti scontri e accese polemiche da parte della sedicente lista civica Per Buccinasco che, in un modo o nell’altro, vede come esponente di riferimento l’ex Sindaco Maurizio Carbonera.  Diverse le polemiche sulle risultanze della relazione in sede di Consiglio Comunale, in particolare dell’allora Consigliere di Per Buccinasco Lino Bresciani.    Numerosi i post della lista volti ad attaccare la relazione e i suoi relatori (si veda, a titolo esemplificativo QUI). L’ex Sindaco Carbonera, successivamente, ha scritto una lettera aperta lamentando errori e incongruenze (VEDI).

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

11 Commenti


Legalità al 100%… ma non si vogliono i rimedi ?

Non ci lasciano riposare quelli della nostra maggioranza. Qui non è il Sindaco ma il suo vice e la lista fondata da Carbonera (che la gestisce dall’esterno). “Per Buccinasco” esce ieri con un comunicato nel quale si afferma che il membro della Commissione d’indagine Rosa Palone ha dato le dimissioni e chiede che il presidente Fiorello Cortiana faccia altrettanto.

Le motivazioni: per 18 mesi la commissione non si è riunita; Inoltre Cortiana ha scritto  del suo incarico (e subito precisato). Le dimissioni di Palone arrivano dopo una riunione nella quale si è presentato il piano di lavoro, volto ad individuare le buone pratiche perché le criticità presentate e richiamate dalla Commissione Parlamentare Bicamerale trovino maggior difficoltà, perché non si ripetano.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , ,

18 Commenti


Buccinasco e le sue istituzioni: siamo oltre il limite del lecito

Il rispetto del ruolo istituzionale è già stato in più occasioni superato: in corso di Consiglio, nel luogo istituzionale del Comune su facebook e nel luogo personale sempre nel noto socialnetwork. Qui siamo ben oltre, poiché quanto pubblicato rientra in fattispecie probabilmente di competenza giudiziale. Vediamo di che si tratta.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

4 Commenti


Buccinasco. Maggioranza e cariche istituzionali fuori controllo

Vicende come quella occorsa al vicesindaco (un abuso edilizio, ancora presunto, ma verosimile) possono succedere, anche per superficialità, o scarsa  disattenzione. Si deve prenderne atto e lasciare ogni incarico, senza crocifissioni. In un ambiente europeo qualsiasi (tranne l’Italia) le dimissioni sarebbero già comunicate dall’interessato. In Italia un comportamento che rispetti l’istituzione è un optional, abbastanza raro.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

9 Commenti


Buccinasco e Nando Dalla Chiesa: un chiodo fisso

Fra le infinite barzellette sui Carabinieri (che velano la profonda stima, direi l’affetto verso la Benemerita) ricordo fin da piccolo la battuta: “l’esame principale per gli aspiranti  è la prova del chiodo: riuscire a ficcarlo nel legno a colpi di testa”.  Nando Dalla Chiesa è stimato professore universitario; non è carabiniere, ma riguardo a Buccinasco il chiodo sembra dimostrare d’averlo.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

7 Commenti


PER BUCCINASCO perde pezzi? notizia flash

Giunge notizia,  protocollata stamane che uno dei tre consiglieri, rappresentanti del gruppo per Buccinasco

 

 

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

4 Commenti


Lettera aperta alla Presidente del Consiglio Comunale di Buccinasco

Sono forse fra i non molti Cittadini di Buccinasco che della sua persona e ancora della sua posizione istituzionale ha scarsa, superficiale conoscenza, quindi se mi rivolgo a Lei con uno scritto le chiedo venia. Con le molte occupazioni che avrà,  il tempo che potrà dedicare a queste poche righe è limitato. Del disturbo me ne dispiace, ma le consiglio comunque di trovare il tempo.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

46 Commenti


Buccinasco più: passato un anno e siamo sempre nei pasticci.

L’anno scorso, nel terreno condominiale di Buccinasco più, la cui manutenzione spetta quindi ai condomini, il Comune, con una delibera urgente di natura “emergenziale” (ambrosia) ha provveduto a sue spese a risolvere il problema dei condomini (avrebbero dovuto provvedere loro, avrebbero dovuto pagare loro il Comune, e magari anche una sanzione per non avervi provveduto prima).  Allora è andata liscia. Con le proteste dei Cittadini e di Città Ideale in particolare.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , ,

12 Commenti


Buccinasco e amministrazione: continua a mancare il senso delle istituzioni

Città Ideale vorrebbe parlar d’altro: ci sono le elezioni, ci sono questioni importanti, locali e non, su cui dibattere. Sempre più spesso sopravanzate da comportamenti di questa maggioranza (Sindaco, Giunta, Presidenza del consiglio comunale, che il Sindaco ritiene fra loro autonome, comunque scoordinate) del tutto fuori luogo. Non si può non parlarne, ne siamo costretti perché si tratta del rapporto con i Cittadini, del vivere  la democrazia d’oggi. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , ,

32 Commenti


Buccinasco mai caduta così in basso: le dimissioni sarebbero dovute

Sulla vicenda gravissima di una intimidazione alla giornalista Francesca Santolini e all’ex consigliera Carmela Mazzarelli, subita il giorno 30 Gennaio, si deve ancora e con forza intervenire a causa di ciò che nell’aula ha dichiarato questa amministrazione (verbali ufficiali) Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , ,

11 Commenti


Ciclo dei rifiuti a Buccinasco: la commissione parlamentare ha scherzato?

Nel Consiglio di ieri si è avuta una sorte di rappresentazione a due facce. Una prima gestione politica, con decisione presa a tutela e sostegno della Comunità e del territorio (Nova Terra), cui è seguita una seconda parte che, affrontando i temi della corruzione e della legalità ha dato il peggio che si potesse dare sul piano politico, ideologico o se si vuole, di semplice gestione dei nostri problemi. Una serata da dimenticare. Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

4 Commenti



SetPageWidth