Articoli marcati con tag ‘ong’

SPRAR: la Corte dei Conti fa i conti e vengono fuori gli sprechi

Intanto cominciamo col precisare quanto costerebbe un migrante gestito a Buccinasco (ad esempio). Con la legge precedente al Governo del Cambiamento. Se la gestione SPRAR è del ministero siamo a 54/64 euro al giorno. Cioè da 3240 a 3840 per ogni migrante che, terminati i due mesi, esce e gira per l’Italia. Quanto esce viene fatto un esame? cosa ha appreso, quali i valori e gli usi che deve conoscere e rispettare, ecc.? Per quanto se ne sa: no.

Con lo SPRAR ora modificato dal Ministero, vi era poi un rubinetto sempre aperto. A perdere: se si trattava di minore non accompagnato, la permanenza finanziata arrivava a un anno. Il costo per noi Cittadini, per ogni minore non accompagnato, saliva a 23.000 euro! Una pacchia, insomma. Infatti i minori “non accompagnati” (cioè privi di familiari) in breve sono diventati una valanga. Prima pochi, dal 2015 sono esplosi. Chi li avrà avvertiti gli scafisti? Magari le ONG?

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

Nessun Commento


Finalmente un’analisi di bilancio di una ONG: proprio Sea Watch. Sorprese non mancano

Spulciando qui e là finalmente ci capita di poter vedere un giornalista che va a cercare dati e li analizza. Invece di limitarsi a riformulare le sintesi dei comunicati stampa, per cui alla fine, tutti scrivono le stesse cose e nessuno entra davvero nel merito, facendo informazione. Ci capita, dicevamo, di trovare il giornalista Giuseppe de Lorenzo che su ilgiornale illustra bilanci e strutture (VEDI).

Ecco come la stessa Sea Watch descrive dal bilancio la sua attività: Le entrate sono sovvenzioni, non nominate analiticamente, hanno raggiunto 1,7 milioni. Di queste, 282mila euro sono parte di un aereo monomotore denominato Cirrus SR22 ha potuto operare grazie ai fondi di “una chiesa evangelica di Germania”, che ha coperto i costi d’investimento e gestione.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

2 Commenti



SetPageWidth