Articoli marcati con tag ‘oneri di urbanizzazione’

Il sindaco ha dichiarazioni da fare: sempre utile rileggerle

Sui quattro argomenti trattati dal sindaco, due già commentati da Città Ideale (l’archiviazione delle indagini che hanno riguardato lui e il vicesindaco, e la faccenda della ciclabile di Gudo Gambaredo) con le loro caratteristiche di scarsa o parziale corrispondenza con la realtà. Ve ne sono altre due, una delle quali trattremo oggi, l’altra non mancherà nei prossimi giorni.

In effetti anche questa di stasera è stata descritta: il ritiro dall’odg del punto 6 (riduzione degli oneri di urbanizzazione), che il sindaco stabilisce quando forse dovrebbe solo proporlo, perché se lui è parte del Consiglio, non ne è il gestore. Spetterebbe al Presidente del Consiglio, per regolamento, ma tant’è a Buccinasco il Consiglio funziona così: i componenti che ne fanno parte sono pratici, non si formalizzano. Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

Nessun Commento


Oneri di urbanizzazione: un’intervento abborracciato che il sindaco deve ritirare

Ancora una volta Città Ideale colpisce nel segno. Senza i nostri interventi ripetuti sulla improvvisa (improvvisata) proposta di riduzione degli oneri di urbanizzazione (ambiti di trasformazione), probabilmente sarebbe passata così. Dai lettori riceviamo in forma ricorrente l’invito a non anticipare, a non parlare in anticipo delle criticità contenute nelle deliberazioni di questo mandato Maiorano, per fare poi denunce.

Non ci piace fare il cecchino per uccidere il nemico quando alza la testa; preferiamo aver cura del bene della Comunità. Questa riteniamo essere la nostra funzione di denuncia tempestiva; questo caso la conferma. Città Ideale ha coinvolto chi poteva, inoltrando una comunicazione  al consiglieri di Coalizione Civica con l’invito a riflettere, e far riflettere il Consiglio, nel deliberare. Ecco la nostra comunicazione: Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

2 Commenti


Riduzione di oneri di urbanizzazione: come far male una decisione utile

Che fra le attività di un comune vi sia la possibilità di agire sulla tassazione locale quale sistema che aiuti le imprese, quindi il lavoro e l’occupazione, dovrebbe essere pacifico. Città Ideale lo ha sostenut oe lo sostiene da sempre. In particolar modo, subentrata al crisi del 2008 con conseguente stasi e decrescita, che in particolare ha colpito l’edilizia.

Una decisione in questa direzione viene proposta nel Consiglio comunale del 13 Luglio e noi, appresa la notizia, siamo stati in particolare gratificati per una scelta che, per una volta, viene incontro alle imprese a Buccinasco, dopo un PGT infelice, che si è dimostrato purtroppo un fallimento che  per tutta la durata del suo mandato fermo, ha tenuto il settore. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

7 Commenti


Città Ideale anticipa, critica e suggerisce: per il bene della Comunità

I lettori che ci seguono, anche coloro che non sono assidui, conoscono i risultati della nostra quotidiana uscita con argomenti sempre dedicati al bene della Comunità, anche nei casi in cui si tratta di questioni economiche e sociopolitiche di più largo respiro. Contribuire con argomenti alle visioni non locali rafforza la base culturale e sociale che permette di meglio valutare le decisioni correnti.

Quante volte le nostre osservazioni e analisi hanno contribuito a scelte migliori, meno dannose o addirittura migliorative della gestione ? Non si contano più, e per importi rilevanti. Tutto ciò in una condizione di ostracismo totale, con l’amministrazione che fa finta di non leggerci per non farlo sapere, che addirittura invita i Cittadini a non leggerci, ma che tutti puntualmente e giornalmente ci leggono (o comunque fanno leggere) essendone informati.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

4 Commenti


Bilancio 2014: le manutenzioni e le strade

Proseguiamo nella analisi del bilancio consegnato ai capi gruppo dopo la riunione di commissione dello scorso sei Febbraio. Stasera si avrà una seconda seduta di commissione, sempre alle 18.30 in sala Giunta. Non abbiamo notizie di cosa e come sia cambiata la struttura del bilancio. Può quindi essere che qualcuna di queste cifre si riveli in parte non più attuale. Salvo sorprese, o grossi ripensamenti crediamo che l’impianto muti di poco.

 

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

3 Commenti



SetPageWidth