Articoli marcati con tag ‘‘ndrangheta’

Carbonera “condizionato dall’ambiente”, si spende per Maiorano

Ecco il parere dell’ex sindaco Carbonera inoltrato a tutti i membri del Consiglio comunale e altri di area maggioranza.    Intanto pubblichiamo gli scambi intervenuti, perché i lettori siano informati e si facciano la loro valutazione, visto che l’innominato è Città Ideale (fa così paura anche solo citarla).    Siamo tenuti a informare di che siamo giudicati (senza scrivere in questo blog).

Vergogna!     Gioco sporco, di chi costruisce pezzo per pezzo quello che non è mai avvenuto, comportamenti scorretti di chi altera gli eventi, le notizie. Sono amareggiato che continuino ad esserci comportamenti lesivi non della credibilità di Maiorano e Pruiti ma della stessa politica. Quando saremo stati in grado di distruggere la fiducia dei cittadini cosa costruiremo sulle macerie. Ho alcune cosa da criticare nei riguardi a questa Amministrazione ma ho solo certezze rispetto alla correttezza ed alla trasparenza dei loro comportamenti. Mi chiedo chi si renderà disponibile a farsi offendere, dileggiare, maltrattare, screditare candidandosi alle prossime Amministrative tra due anni. Purtroppo continuano ad esserci su questi blog i simboli di gruppi politici che siedono in Consiglio Comunale. Cordiali saluti,  Maurizio Carbonera Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , ,

32 Commenti


La mama di stupid l’è semper prègna. Anche a Buccinasco

Arrampicarsi sugli specchi è notoriamente operazione che riesce bene alle mosche e pochi altri.   Se qualcuno degli umani ci prova, compie gesti imbarazzanti,  e finisce male, esponendosi al riso di tutti gli astanti.    Stiamo parlando di un pompiere che, arditamente, corre in soccorso al sindaco che di suo da una spiegazione terminologica del rifiuto (qui siamo ad un passaggio di sesto grado superiore, in libera, sulla parete Nord del Badile).    Il pompiere forse si rende conto che le motivazioni del sindaco sono debolissime, quasi un’autoaccusa.    Ecco che sulla lastra di vetro scivolosa si sforza,  ricerca un altro “argomento”.

Dell’alzata d’ingegno del sindaco di Buccinasco ne parlano i media; c’è da faticare nel seguirli tutti.    Prevedibilissimo l’impatto negativo per Buccinasco: il sindaco ne sarà stato certamente cosciente nel momento in cui ha espresso il suo “non possumus” papale all’ANCI e a noi Cittadini.     Il dilemma che possiamo presumere sta nell’alternativa: accordare l’adesione ad esporre il cartello come il confinante sindaco di Trezzano, vantandosi della decisione antimafia, ecc. ma deve scontentare (o supporlo) qualcuno isolato a Buccinasco (che lui deve ben conoscere, dato il ruolo e 43 anni di residenza),  non vuole mal disporlo nei suoi confronti.

Per paura o per convenienza ha scelto il rovescio, motivandolo così: il termine ‘ndrangheta non gli piace, preferisce il più generico “mafia”. Adesso veniamo al pompiere:  parliamo di un consigliere che presiede e rappresenta tutto il Consiglio, che deve tutelare l’istituzione (che comprende maggioranza e minoranza, tutti i 16 consiglieri). Funzione che richiede equilibrio e profilo basso trattandosi di compito di garanzia. Fa finta di non saperlo e, alé, via con l’intervista sparata alla RAI (VEDI). Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , ,

14 Commenti


Ndrangheta e Stato. Una vicenda sulla quale riflettere

Nando Dalla Chiesa è docente di sociologia alla statale e qui da noi conosciuto perché “affezionato” al nome di Buccinasco, al punto da farne il titolo quale paradigma della ‘ndrangheta in Lombardia su un lavoro scritto con una giovane assistente, da questa ben scritto, ma dalla impostazione datata. Perché ne parliamo adesso: ciò che ci fa conoscere il professore è una storia degna di essere posta in evidenza. Esempio di connivenza fattuale (non voluta certamente, ma dedotta dal nostro sistema del diritto e giudiziario, da parte degli apparati che lo applicano) fra evidente controllo ‘ndranghetista del territorio e istituzioni inerti/disattente. C’è di che riflettere ci dice Dalla Chiesa con questa storia, ed ha ben ragione.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

4 Commenti


Buccinasco e la maggioranza: davvero sono l’ombellico del mondo?

Non so il Sindaco nello specifico, ma la lista civica per Buccinasco che vede la sua rappresentanza comprendere il vicesindaco e il presidente del consiglio comunale, dimostra  sensibilità oltre misura quando si tratta di leggere con senso critico le vicende trascorse di Buccinasco che vedono coinvolto l’ex Sindaco Carbonera (fra non pochi altri, naturalmente). Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , ,

Nessun Commento


Commissione d’indagine. Carbonera ripete cose già dette; le sue ragioni, le sue difese

Comprensibile, sul piano umano e sul piano politico,  la dichiarazione inviata a SIoNO (VEDI) Buccinasco però, con l’istituzione della commissione di indagine, sembrerebbe intenzionata a superare una fase infinita di chiacchiericci, di polemiche politiche e non, perché la situazione venga superata e si guardi avanti. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

3 Commenti


Antistato, Buccinasco, Dalla Chiesa, Mazzarelli e Santolini: il vero TO DO

Naturale che Nando Dalla Chiesa esprima soddisfazione perché l’atto intimidatorio da conferma ad un suo teorema espresso sul libro. Giusti gli apprezzamenti e la solidarietà alle due signore colpite; non c’è dubbio ed è importante. che questa solidarietà si manifesti. Umano che l’evento faccia gioco e aiuti a vendere il libro (VEDI).

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , ,

8 Commenti


Buccinasco, la ‘ndrangheta e il PD. Un’altra occasione persa

Il PD locale esprime la valutazione politica sull’intimidazione a Santolini e Mazzarelli in un comunicato che sembra fatto con lo stampino, buono per tutti i luoghi e tutte le situazioni in Italia. Fuori luogo a Buccinasco. Del tutto mancato il bersaglio ed ancora di più il giudizio politico. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , ,

4 Commenti


Mazzarelli e Santolini: cerchiamo di capire. Trasparenza e legalità

In questo terzo spunto di riflessioni cerchiamo di capire cosa può essere, cominciando da ciò che certamente non è. Un caso, qualcosa avvenuto per chissà quale combinazione, che potrebbe capitare a tutti. Affermazione sbagliata, falsa:  anche statisticamente è da considerare alla stregua di un impatto cosmico fuori da una galassia: 1 su miliardi. Questa e altre giustificazioni che non spiegano, sono da respingere perché generano paura per l’incertezza che lasciano. Gli autori senza nome, quelli di ‘ndrangheta, trasmettono così una immagine di forza, di antistato, che tutti devono temere. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , ,

3 Commenti


Mazzarelli e Santolini: qualche dettaglio e prime considerazioni

Un atto apparentemente senza senso, fuori da ogni logica. Certamente la volontà di esprimere un avvertimento a interlocutori ben precisi, da parte di ambienti che hanno bisogno di essere individuati da chi si vuole avvertire.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

1 Commento


‘ndrangheta, Buccinasco e il tavolo rotondo del potere

La attuale giunta, tutta intera con la maggioranza ove siedono liste civiche improbabili,  nonché i gruppi della minoranza presenti in Consiglio: PDL e UDC, e pure la Lega Nord che in Consiglio rifiuta di chiedere il proprio rappresentante, hanno letto la dichiarazione di Carbonera; l’ex Sindaco fatto oggetto di atti intimidatori di quasi certa matrice della locale malavita organizzata: la ‘ndrangheta. Trascorsi quaranta giorni, nessuna reazione. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , , , ,

8 Commenti


Le accuse di Carbonera si discutono in Consiglio stasera…

Articolo del 05 Novembre sulla interrogazione scritta. Dopo un mese e mezzo dall’articolo con le dichiarazioni dell’ex Sindaco Maurizio Carbonera,  per la prima volta, finalmente, il Sindaco e la sua maggioranza saranno tenuti a fornire spiegazioni e chiarimenti. Riteniamo giusto riproporlo.

Riceviamo da Coalizione  Civica. Oggettiva conseguenza del dibattito in corso e di affermazioni diverse che devono trovare una risposta precisa, tanto più che vengono da un ex Sindaco. Si esca dai giornali e dai blog e se ne parli in consiglio. Segue il testo dell’interpellanza oggi depositata.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , ,

9 Commenti


Buccinasco, Corsico, Trezzano, Cesano: ‘ndrangheta, Cittadini, politica

Il Sindaco di Corsico Maria Ferrucci, se ne esce con una dichiarazione di sostegno a Nando Dalla Chiesa, pubblicata su SioNO (VEDI).  Il titolo è un programma: “la mafia esiste, eccome.” Piacerebbe sapere chi stia negando il problema. Credo si debba superare lo schema: chi dibatte sulla malavita organizzata cercando d’ottimizzare il tiro e per questo critica posizioni che ritiene improduttive sta negando l’esistenza del fenomeno. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , , , , ,

12 Commenti


Buccinasco: le attività di contrasto alla ‘ndrangheta che servono a poco. Si nasconde qualcosa?

Un tema che Città Ideale non intende lasciar cadere. Ci pensano gli eventi e i politici di Buccinasco a tenerlo caldo: con il silenzio, con dichiarazioni che sanno di outing (di confessione pubblica), con comunicati stampa del Comune che sono a loro modo esemplari. Esempi di genericità inefficiente, purtroppo. Fino a ieri. Oggi il Sindaco ha fatto a sua volta outing con un comunicato imprevedibile che apparentemente critica Dalla Chiesa (vedi l’articolo di ieri). Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , ,

71 Commenti


Regione: voti comprati, ‘ndrangheta e comunicazione che non funziona

Alla fine, grazie anche all’amico e sostenitore Andrea D., Città Ideale è riuscita a ricostruire la distribuzione delle preferenze regionali 2010 nella provincia di Milano, conseguite dall’assessore, il quale ci vorrà scusare. Si tratta di dati pubblici, presi dal sito del Ministero degli Interni (VEDI). La sua vicenda viene presa ad esempio per una analisi sul fare comunicazione. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , ,

14 Commenti


Elezioni e voti dalla ‘ndrangheta: sta emergendo uno sporco abituale di trattarne i voti

Modo che fa schifo. Non a Buccinasco comunque (almeno fino ad ora, ed è da sottolineare il silenzio di tutti sul tema, anche di coloro che dovrebbero essere coinvolti ingiustamente). Man mano che passa il tempo diventa sempre più possibile che nei comuni della provincia questa offerta di voti ‘ndrangheta (bisogna poi vedere quanto millantata e quanto effettivamente concreta), faccia parte di un modo del far politica. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , ,

15 Commenti



SetPageWidth