Articoli marcati con tag ‘Mense’

Bilancio 2016 e rendiconti: adesso abbiamo la situazione mensa

L’interrogazione del Consigliere Domenico De Palo di Coalizione Civica,  che chiede la situazione degli insoluti del sistema mensa, è stata occasione per dimostrare come dovrebbe rendicontarsi un bilancio che si meriti questa definizione: le poste attive e passive, come si muovono;  le dinamiche  dei fenomeni economici, le prospettive e le scelte di chi amministra, motivate dai numeri e da quanto ci si ripromette.

Un’analisi ben fatta e quasi esaustiva (VEDI). Nel merito va intanto osservato l’elemento positivo che viene dalla scelta di cortocircuitare il rapporto fornitore/utente, eliminando la funzione di passamano svolta dal Comune (che paga il fornitore della mensa per poi andare a raccogliere il prezzo dagli utenti). Nel 2016,  e in seguito,  gli impagati che deve gestire il Comune saranno vicini allo zero, sul presupposto di un servizio mensa che sia efficiente e funzioni. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

Nessun Commento


Mense e gestione: organizzazione migliorabile

L’assessore di riferimento è David Arboit che promuove l’iniziativa per cercare di far digerire quanto non funziona. Questo si può dire, in termini semplici. La descrizione della riunione viene descritta dal medesimo (VEDI) in termini che ci sembrano edulcorati.  Il contributo che ci perviene da Je suis…. Buccì ci fornisce un’immagine più realistica qui sotto.

Ciò che emerge (non detto dall’assessore) è il dato drammatico di uno scarto degli alimenti prossimo al 50%. Potranno anche aver ragione i nutrizionisti escludendo piatti e porzioni poco “dietetiche”, ma se questo avviene senza alcuna informazione e formazione delle famiglie è evidente che bimbi e ragazzi si trovano davanti piatti sconosciuti che respingono. Non basta aver ragione (ammesso che l’abbiano) per insistere con alimenti “sani” ma estranei a chi deve alimentarsi.

L’assessore ha pensato alla soluzione.  La commissione mensa composta da genitori andrà a sostituirsi con un organismo ove il pallino l’avrà in mano chi amministra. In questo modo dirigista che impone scelte brusche, pensa di risolvere le proteste (non il problema). Proteste finora  controllate poiché non è ancora partita da parte del fornitore la richiesta dei pagamenti alle famiglie in ritardo.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

1 Commento



SetPageWidth