Articoli marcati con tag ‘Mazzarelli Carmela’

MAGISTRATURA E BUCCINASCO PIU’: ALCUNE SPIEGAZIONI UTILI

Carmela Mazzarelli si può definire un animo libero e diretto, perfino puntiglioso. Va diritta al sodo senza tanto girare intorno alle questioni. I Cittadini ricorderanno i suoi interventi quando eletta a Consigliere di minoranza (giunta Cereda). La questione Buccinasco più lei la approfondì proprio in corso di quell’incarico, individuando criticità e problematiche diverse, che con lucidità ha espresso.

Forse anche per questo è stata interpellata e ha fornito chiarimenti a Nando Dalla Chiesa e Martina Panzarasa in corso delle loro ricerche sul libro “Buccinasco la ‘ndrangheta al Nord”. Gli autori la citano fra le fonti degne di nota. Persona stimata da non pochi, a Buccinasco; invisa e contrastata entro il suo partito, il PD di Buccinasco, per ragioni che si possono intuire.

In questo commento l’interlocutore diretto è Paolo Caimi, ma il sostanziale destinatario è l’insieme della gestione Carbonera. Sindaco e vicesindaco attuali compresi. Notizie e chiarimenti comunque utili a capire, questa stagione disastrosa concretizzatasi in una discarica a cielo aperto con sopa 500 appartamenti. Buona lettura allora (titolo della redazione, ndr).

LA MAGISTRATURA E LE RESPONSABILITA’ DEL PUBBLICO AMMINISTRATORE

(Carmela Mazzarelli  15 Marzo 2016) Vede Caimi, l’azione giudiziaria è obbligatoria se l’autorità giudiziaria viene a conoscenza di “un’ipotesi di reato”. Ma le ipotesi di reato devono essere, dai magistrati, provate nei minimi dettagli per trasformarsi in reato ed in successiva condanna,  inoltre il procedimento non deve avere vizi di forma.

Ad esempio se una persona si autodenuncia di un grave delitto, il magistrato è obbligato a procedere, se pero’, non viene trovato il corpo  del reato e non vengono prodotte le prove e il movente, quel procedimento sarà chiuso senza condanne, pur in presenza di un’autodenuncia. Questo non vuol dire che il delitto non è stato commesso.

Altro esempio se io vado a pranzo con delinquenti, questo non è automaticamente un reato, anche se sono amministratore pubblico.  Se successivamente al pranzo l’amministratore pubblico si rende disponibile per collaborare col delinquente per sue attività imprenditoriali, trovando il modo per farlo lavorare, questo non è reato.

Questo, però, dal mio punto di vista, è in se abominevole sul piano etico e morale per un amministratore pubblico. Ovviamente sempre che il politico/amministratore sappia chi sta seduto  con lui al tavolo: in municipio, al ristorante o al bar.

Andiamo avanti: se l’amministratore ha concordato col delinquente una qualsiasi operazione al di là delle norme esistenti,  e questa viene messa in atto, e se qualcuno denuncia alle autorità giudiziarie il fatto come ipotesi di reato, il magistrato dovrà sempre trovare le azioni che provano il reato commesso.

Allora io mi chiedo e le chiedo, di leggere bene qualunque atto giudiziario, compreso le sentenze,  in un ottica “senza pregiudizi” e si accorgerà che ci sono elementi che non trovano successivamente  “prove di collegamento tangibili”.

Questo però, non significa che le azioni non siano state commesse, che siano “innocenti e trasparenti come l’acqua (quella senza bollicine)” e che non ci siano comportamenti immorali ed eticamente contrari alla buona condotta dei cittadini.  Se poi il soggetto è un politco/amministratore, faccia lei .

Per esempio, prenda la sentenza che condanna l’ex Sindaco Cereda su via Guido Rossa. Nella sentenza, se ricordo bene, si parla di collaudo senza che vi stata fatta bonifica, visto i giacimenti di schifezze lì presenti. Allora non essendo io  lobomitizzata mi chiedo e le chiedo di chiedersi e di provare a darsi una risposta:  la discarica chi l’ha creata?

Quali amministratori erano presenti durante l’operazione discarica? Cosa hanno fatto gli amministratori presenti per evitare che ciò avvenisse? Quel verbale che lei ha prodotto? Quella è la denuncia? Quelle sono le azioni che comprovano la lotta agli abusi? Quindi, lei mi vuol far credere che è sufficiente? E se la Polizia Forestale non fosse intervenuta, chiamando sul luogo la Polizia Municipale, come si evince dallo stesso verbale, cosa sarebbe accaduto? Non vedo, non sento, non parlo?

E dopo l’intervento della polizia forestale, cos’hanno (fatto, ndr) le autorità locali per far rimuovere i rifiuti, anche tossici, li depositati? Hanno verificato che tutto il materiale fosse stato portato via? Quante bolle di trasporto che indicano il prelievo, la quantità, il deposito in aree appositamente individuate per lo smaltimento dei rifiuti? Perché la responsabilità della rimozione dei rifiuti sul territorio comunale non spetta alla magistratura o ad altro ente pubblico sovracomunale. Lei Caimi, questo lo sa, vero?

Oppure, quali altre denunce sono state fatte? Siccome ritengo lei mediamente intelligente, come noi tutti esseri umani, non dovrebbe essere un esercizio complicato a cui dare delle risposte con trasparenza, quantomeno a se stessi. Poi se si ha onestà intellettuale e desiderio di socializzare le proprie riflessioni, si può condividere anche  con i poveri cittadini/e comuni.

E si possono esigere documenti, non chiacchiere, che provino le presunte auto celebrazioni. Poi le chiedo una precisazione, lei parla di una mia ricostruzione politica, inesatta, in cui lei non ha fiducia.  Siccome lei, spero sia una persona che parla documentandosi, mi dica dove ha recuperato questa informazione. A chi avrei fatto consulenza per il libro Buccinasco? A quale libro si riferisce? A quale casa editrice? A quale autore?

Le consulenze solitamente, quando le ho erogate, le ho fatte pagare. Mi dica a chi devo inviare la fattura o la notula per ricevere i diritti di questa ipotetica consulenza per questo ipotetico libro. In più mi procuri la sentenza che cita,  non saprei dove trovarla,. Mi piacerebbe leggerla  perché mi divertono le sentenze o documenti giudiziari in cui si parla di fatti avvenuti a Buccinasco o altri comuni del Sud Ovest. Sono  come i romanzi di De Cataldo. La differenza sta semplicemente nei personaggi, conosciuti direttamente, o per notorietà nel territorio.

Tag:

79 Commenti


Lo stile PD nel trattamento di iscritti (e personale, ove comandano)

Buccinasco non è un’isola infelice, riguardo al PD. La mentalità diffusa ha un carattere nazionale ed è quindi quasi naturale il ripetersi di comportamenti vessatori, che hanno il sapore di un avvertimento rivolto a tutti perché non si “disturbi il manovratore” (che si tratti del coordinatore o il gruppo locale che conduce il partito). Davvero deve preoccupare.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , ,

3 Commenti


Buccinasco: il PD e David Gentili. Piovono pietre, anzi macigni.

Gianni Barbacetto è uno dei più noti giornalisti e scrittori, fra i non pochi che si distinguono come antimafiosi doc. Persona capace e seria, anche polemicamente puntuta. Tuttavia, come ogni specialista,  portato a vedere con le lenti indirizzate al suo obiettivo specialistico, prende una cantonata ( la botta contro il muro non gli farà  troppo male).

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , ,

3 Commenti


Maiorano e affaritaliani: qualcosa di buono entro limiti seri che permangono

Curiosa la coincidenza fra un nostro commento sul Sindaco che nei comunicati esce sempre in coppia con il vicesindaco e questa intervista redazionale (ove si presenta favorevolmente la persona secondo lo stile dei giornalisti serventi da noi diffuso). Parla da solo stavolta e con i giornalista affronta argomenti non solo di occasione (VEDI).

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , ,

2 Commenti


Buccinasco: Inquinamenti e disfunzioni. Difese più che discutibili

Città Ideale si starà facendo una immagine di “nemico” del Sindaco Maiorano, con una sequenza di critiche che riguardano sue deliberazioni, atti e comportamenti. Non è così e noi non vorremmo interessarci direttamente del Sindaco, cosa che del resto non ci riguarda neppure, ma degli atti e dei comportamenti che hanno riflesso sulla nostra Buccinasco, quello sì, e non ci fermeremo. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , , ,

3 Commenti


Mazzarelli e Santolini: manifestazione di solidarietà. Buona cosa, che ha un segno di parte

NON LASCIAMOLE SOLE. Un semplice ed efficace slogan che unisce, che porta tutti a condividere l’iniziativa. Quasi naturalmente, “senza se e senza ma” come si usa dire frequentemente con locuzione abusata. Tuttavia  qualcosa che stona  Città Ideale la nota nel volantino che annuncia l’iniziativa: il giorno 20 alle ore 21.00 in cascina Robbiolo (VEDI). È anzi evidente. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , , , , , , ,

13 Commenti


Carmela Mazzarelli e Francesca Santolini: solidarietà. Dove? A Corsico

D’accordo il detto latino nemo propheta in patria: nel luogo d’origine non si viene riconosciuti (viene dai Vangeli, toccò quindi anche a Lui). Qui però la faccenda è diversa. La solidarietà il nostro Consiglio Comunale la esprime con un asciutto comunicato di 126 parole (compresi gli articoli) solo a Francesca Santolini. Profilo molto basso che denota imbarazzo, giustificato con affermazioni del tipo: non si vuol fare fiaccolate o manifestazioni senza costrutto. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , ,

1 Commento


Buccinasco mai caduta così in basso: le dimissioni sarebbero dovute

Sulla vicenda gravissima di una intimidazione alla giornalista Francesca Santolini e all’ex consigliera Carmela Mazzarelli, subita il giorno 30 Gennaio, si deve ancora e con forza intervenire a causa di ciò che nell’aula ha dichiarato questa amministrazione (verbali ufficiali) Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , ,

11 Commenti


Antistato, Buccinasco, Dalla Chiesa, Mazzarelli e Santolini: il vero TO DO

Naturale che Nando Dalla Chiesa esprima soddisfazione perché l’atto intimidatorio da conferma ad un suo teorema espresso sul libro. Giusti gli apprezzamenti e la solidarietà alle due signore colpite; non c’è dubbio ed è importante. che questa solidarietà si manifesti. Umano che l’evento faccia gioco e aiuti a vendere il libro (VEDI).

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , ,

8 Commenti


Buccinasco, la ‘ndrangheta e il PD. Un’altra occasione persa

Il PD locale esprime la valutazione politica sull’intimidazione a Santolini e Mazzarelli in un comunicato che sembra fatto con lo stampino, buono per tutti i luoghi e tutte le situazioni in Italia. Fuori luogo a Buccinasco. Del tutto mancato il bersaglio ed ancora di più il giudizio politico. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , ,

4 Commenti


Mazzarelli e Santolini: cerchiamo di capire. Trasparenza e legalità

In questo terzo spunto di riflessioni cerchiamo di capire cosa può essere, cominciando da ciò che certamente non è. Un caso, qualcosa avvenuto per chissà quale combinazione, che potrebbe capitare a tutti. Affermazione sbagliata, falsa:  anche statisticamente è da considerare alla stregua di un impatto cosmico fuori da una galassia: 1 su miliardi. Questa e altre giustificazioni che non spiegano, sono da respingere perché generano paura per l’incertezza che lasciano. Gli autori senza nome, quelli di ‘ndrangheta, trasmettono così una immagine di forza, di antistato, che tutti devono temere. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , ,

3 Commenti


Mazzarelli e Santolini: qualche dettaglio e prime considerazioni

Un atto apparentemente senza senso, fuori da ogni logica. Certamente la volontà di esprimere un avvertimento a interlocutori ben precisi, da parte di ambienti che hanno bisogno di essere individuati da chi si vuole avvertire.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

1 Commento


Buccinasco: GRAVISSIMO! Mitraglietta contro Mazzarelli e Santolini

Una notizia che lascia basiti tutti i Cittadini. il giorno ne dà un primo resoconto stamani (VEDI). I dettagli i lettori li trovano nell’articolo, poi aggiungeremo qualcosa.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

Nessun Commento


Buccinasco e ‘ndrangheta: cosa sta succedendo?

Dedicata al professor Nando dalla Chiesa: un aiuto a capire Buccinasco oggi e il senso che si deve dare al contrasto alla ‘ndrangheta d’oggi

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , ,

40 Commenti


naviglioinfo seconda: ciack, sembra buona

esce il secondo numero, che ha una prima pagina esteticamente migliorabile (VEDI), ma qui siamo appunto in valutazioni estetiche che lasciano spazio a criteri Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , ,

Nessun Commento



SetPageWidth