Articoli marcati con tag ‘integralismo’

Islam integralista e terrorismo: il problema è loro e loro devono risolverlo

Un articolo de ilfoglio (ripreso anche dall’Istituto Bruno Leoni), stimolante sulla materia islam e terrorismo. La questione non viene trattata e meriterebbe molta più attenzione sui media ma anche fra esperti, anche di politica internazionale.  Non può cavarsela stando a guardare il sistema religioso islamico, limitandosi a qualche presa di distanza individuale o comunque molto frammentata.

L’articolo parte da una affermazione presa dal Corano da un politico sudanese di prestigio: al Tourabi. Deciso assertore dello stato islamico ma sostenitore di una sua evoluzione per il rispetto dei diversi in chiave simil occidentale: perché si affermasse in Occidente abbiamo dovuto passare per tragedie durate secoli… il percorso sembra lontano ma una terza strada oggi non si vede.

Al mondo musulmano serve un Concilio di Trento
E’ l’unica strada per fermare il fanatismo

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

Nessun Commento


DA IERI SIAMO TUTTI UN PO’ MENO LIBERI

Questa reazione di Andrea Dalseno: logica, rabbiosa come logica e rabbiosa è stata Oriana Fallaci, merita attenzione e riflessione. L’atteggiamento con la puzza al naso dei democratici un tanto al pezzo, dei politici che fanno dell’anima candida (finta, da sepolcri imbiancati) lasciamolo ai salotti e talk show. Il problema esiste  ed è tuttaltro che futuribile e meno ancora solo superficiale.

A suo modo, in un contesto che può apparire diverso ma crediamo invece parte del nocciolo della questione, Città Ideale lo ha affrontato (VEDI del Novembre scorso). In Italia siamo maledettamente italocentrici a guardarci l’ombelico. I media che non parlano di temi geopolitici e internazionali sono pochissimi e non girano in radio e tv, perché “non danno audience”. Siccome bisogna istruire ignoranti e ci vuole tempo, e nel frattempo si perde audience, allora che restino ignoranti!

Ne parleremo ancora perché il tema come affrontato da Andrea Dalseno  è tuttaltro che chiusa. L’Occidente, tutto il mondo che è venuto dalla cultura classica, dalle chiese monacali del medio evo, dal rinascimento e dal razionalismo settecentesco, motore della più grande crescita e sviluppo del pianeta, con tutti i problemi e le complessità che seguono, non può guardarsi l’ombellico come avviene da noi. I nostri valori diventano la differenza e si consolidano, ma non basta stare seduti e guardarsi l’obelico.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , ,

1 Commento



SetPageWidth