Articoli marcati con tag ‘Forza Italia’

Un’analisi elezioni da Buccinasco. Interessante sasso nello stagno

Riceviamo l’analisi del voto appena concluso da un Cittadino di Buccinasco il quale non ce ne chiede la pubblicazione. La invia come riflessione personale per confrontarci sui contenuti o meno. Un’onesta intellettuale e una disponibilità al confronto da apprezzare, che a nostro parere  dimostra il peso, soprattutto entro l’area nella quale si sente partecipe : Loris Cereda.

Non si tratta di un Cittadino qualsiasi: comunque si vogliano giudicare la sua avventura di sindaco, all’ormai conclusa vicenda che lo ha coinvolto, rimane persona che vale. La sua esperienza può dare un contributo utile a Buccinasco. Non solo nell’area centro destra, sostanzialmente afono, privo di voci se non quando si avvicinano le elezioni.  Rimandiamo i commenti e invitiamo i lettori a una lettura. Abbiamo diviso in due le sue riflessioni.

Dopo il voto – primo tempo: il Centro Destra

Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

8 Commenti


Berlusconi e il suo programma: qualche riflessione di fondo

Abbiamo compiuto una descrizione e analisi sui contenuti economici dei programmi di PD e M5S. Riteniamo opportuno,  ci sentiamo quasi obbligati, a esprimere ora analoghe considerazioni sul programma dell’area centro destra, che dovrebbe rappresentare i moderati. Capofila dei quali non può che essere Berlusconi. Per la sua storia personale e il suo peso, la funzione e la responsabilità che gli deriva dal ricoprire la punta di diamante di quelli che, nel Regno Unito, avrebbero il nome di Conservatori.

Siamo andati a cercare documenti approfonditi dal carattere sistematico, non trovandoli; un nostro limite forse.  Mancando di questa proposta complessa e articolata abbiamo qui riuniti articoli da quotidiani di spessore economico (VEDI ilsole24ore,VEDI Italiaoggi, VEDI money.it). Il contenuto trovato ha il carattere, efficace e accattivante, che mette in risalto un cambiamento di passo nell’economia. Che guarda al futuro, che crea aspettative, speranze, ottimismo. E di ottimismo sappiamo quanto bisogno abbiamo.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

2 Commenti


Forza Italia e un programma di sviluppo: proprio in mezzo al guado

Difficile trovare elementi coerenti di un programma economico-politico (trattandosi della destra in primis economico, che cura l’equilibrio dei conti e lo sviluppo delle imprese, di chi costruisce ricchezza e per ciò stesso crea lavoro e benessere). Un serio programma che metta in fila le criticità e le soluzioni che si ritengono appropriate per raggiungerlo, forse ci sarà sfuggito. Non ci è capitato di leggerlo.

Insomma la destra che in qualche modo si riferisce al fenomeno Berlusconi, variamente denominata, per un periodo lungo, ha suonato solo il piffero perché i lemming seguissero l’incanto. Proposte semplici e accattivanti per catturare il consenso. Normale nel far politica, ma sopra questa comunicazione ci deve essere, è indispensabile,  un piano che prevede  il taglio della spesa pubblica,  il reperimento delle risorse per ridurre le tasse, per abbassare il costo del lavoro razionalizzando i carrozzoni come INPS, SSN, ecc.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , ,

1 Commento


Anche a destra si sono stancati del Sindaco

Città Ideale è parte di Coalizione Civica, è risaputo. Quale sia la funzione di Città Ideale crediamo sia fuori discussione: nell’informare, nella critica, di stimolo, spinta verso questa maggioranza eletta da una minoranza dei Cittadini, divenuta maggioranza dei votanti.

Non dimentichiamo l’assenza di reazioni della destra di fronte ad un manifesto volto a isolare Città Ideale, firmato da liste e partiti della maggioranza.  La solo episodica partecipazione o adesione alle iniziative di Coalizione Civica. La quasi nulla critica su una serie infinita di  atti improvvidi della attuale maggioranza.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

Nessun Commento


Statuti speciali: Un’ottima proposta regionale di Forza Italia

Ce ne informa ilGiorno in un articolo di Stefania Consenti (VEDI). Riportiamo comunque per intero le argomentazioni, che sono tutte condivisibili. Facciamo qualche poco di storia, riguardo all’istituzione delle regioni a statuto speciale, per le quali sulla struttura si veda Wikipedia (VEDI).

 

 

  Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

5 Commenti



SetPageWidth