Articoli marcati con tag ‘Filanda’

La storia nostra va conosciuta e preservata: a Buccinasco, e non solo

Questa riflessione prende le mosse da vicende di questi giorni, stimolate da un quadro (che non conoscevamo, neppure il pittore) riprodotto su fb da Flavio Turin. Qui ne abbiamo ripreso uno affine, per non ripeterci, l’immagine descrive le condizioni di lavoro a Boffalora Ticino nel 1828: una filanda che aveva 150 dipendenti. Quali fossero le condizioni di lavoro, ecco come sono descritte su Wikipedia:

Il lavoro della filanda era svolto principalmente da giovani donne e da bambine, che venivano chiamate filerine, filandere o filerande. I turni erano pesanti, potevano arrivare da 12 a 16 ore al giorno con durissimi controlli sulla quantità e qualità del prodotto lavorato; le filerine venivano multate se non rispettavano tali turni. Il lavoro faticoso e malsano (per via dei vapori delle vasche), le mani tenute nell’acqua calda (80 gradi), la polvere, i salari da fame: per aiutarsi a sopportare queste dure condizioni le filerine cantavano in coro.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

Nessun Commento



SetPageWidth