Articoli marcati con tag ‘Farmacia’

Comunicazioni di Maiorano: siamo alla quarta: A.S.B. che commentiamo

Non ce ne voglia il sindaco, ma noi continueremo a chiedere trasparenza sulle sue comunicazioni / decisioni (che sono sempre spese e costi). Che si tratti di spese legali, di perdite stratosferiche su lavori scombinati del comune, o che altro. Vorremmo tanto che, una buona volta (come ci diceva il maestro quando noi si era alle elementari) si mettesse in testa che i numeri fanno parte essenziale della realtà di una amministrazione.

Devono essere messi in fila, prima di comunicare intendimenti di spesa. Non si amministra dicendo che la farmacia aprirà a Settembre e che in funzione di ciò le spese per la gestione della farmacia vanno implementate con nuovo personale (e va bene) e un gestore dirigente (questo molto meno, se si decide adesso). Come i Cittadini sanno, la farmacia è gestita da una finta società (ASB), controllata per intero dal comune. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

5 Commenti


Dichiarazioni del sindaco in Consiglio: nuove spese in farmacia per i Cittadini

Nessuna parola precedente che spieghi;  una volta resa pubblica con pubblicazione nell’Albo Pretorio degli atti notarili, cosa c’era da comunicare di non già pubblico? Per capirci qualcosa, era necessario andarsi a leggere la dichiarazione del sindaco. Due pagine e mezza; mille parole fitte, senza a capo, senza titoli. La trascrizione con errori di comprensione e altro.

Documento pubblicato dopo la seduta che, al momento, il Consiglio non aveva disponibile. Impossibile capirci qualcosa senza il tempo per esaminare e proporre quesiti o altro. Se vorranno, i Consiglieri avranno il tempo nel prossimo Consiglio. Città Ideale cercherà di aiutarli nel compito, informandone anche i Cittadini. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

5 Commenti


Bilancio ASB 2014, questioni aperte

Nel prossimo Consiglio comunale previsto per il 13 maggio 2015, si discuterà del bilancio al 31 dicembre 2014 di ASB. Occorre in primo luogo sottolineare che il bilancio si chiude con un apprezzabile risultato positivo e questa è un’ottima notizia.  Su ASB tuttavia, oltre a una serie di quesiti specifici sul bilancio, rimangono aperte una serie di questioni che, nonostante i nostri reiterati interventi, rimangono tuttora senza risposta. Vediamoli nel dettaglio:

  1. ASB risulta avere un dipendente amministrativo (giusto?), ma paga fior di consulenti esterni per servizi contabili e amministrativi. Perché? L’impiegato che faceva lavoro di segreteria poteva avere un senso quando ASB aveva al proprio interno tutta una serie di altre funzioni, Musica, Inglese, nonni civici etc. per le quali un servizio di front-office si rendeva necessario. Ora che è “solo” un esercizio commerciale (farmacia) l’impiegato che cosa fa? Perché non può occuparsi di una quota di lavori, ad es. contabilità, che vengono dati all’esterno consentendo un risparmio sui costi di gestione? In caso contrario perché non destinarlo altrove, magari in Comune invece di assumere altro personale? Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , ,

26 Commenti


Farmacia: conti che non sono chiari

Andrea Dalseno ha fatto miracoli di impegno e di analisi, in qualche ora dopo che i documenti sono stati resi disponibili.  Tutti noi gli dobbiamo essere grati: lettori e Cittadini.

Tuttavia: il tempo ristrettissimo, l’assenza di qualsiasi spiegazione ai Cittadini, la presentazione in delibera di una variazione di bilancio che non si è potuto seriamente esaminare… sono una patente denuncia di oscurità e fastidio verso gli elettori Cittadini. Ricordiamolo quando sarà il momento.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

12 Commenti



SetPageWidth