Articoli marcati con tag ‘etica’

Buccinasco: i pro tempore ascoltino Francesco con i fatti, non a parole

“C’è il martirio del sangue per i cristiani ma anche il martirio di tutti i giorni, il martirio dell’onestà in questo mondo che si può chiamare paradiso delle tangenti

“oggi manca il coraggio di buttare in faccia i soldi sporchi. È un mondo dove tanti genitori danno da mangiare ai figli il pane sporcato delle tangenti”.

oggi è comune lavorare in nero. Un contratto senza ferie e assistenza sanitaria. Questo si chiama lavoro schiavo e la maggioranza di noi viviamo in questo sistema di lavoro schiavo”

“I profughi fuggono da guerra e sfruttamento. La guerra è l’affare che in questo momento rende più soldi. Ci sono difficoltà anche per fare arrivare aiuti umanitari, ma le armi, invece, arrivano sempre. Non c’è dogana che le fermi. È l’affare che rende di più”.

ha chiesto con forza, anche agli ecclesiastici, di non essere adoratori della “dea tangente, mettendo in guardia dalla “doppia di vita di coloro che donano alla Chiesa ma rubano allo Stato.”

“Agli esattori delle tasse – ha sottolineato il Papa all’inizio del Giubileo straordinario della misericordia – Gesù dice di non esigere nulla di più della somma dovuta. Cosa significa? Non fare tangenti!”

“La società corrotta puzza e un cristiano che fa entrare dentro di sé la corruzione non è cristiano, puzza”

“La sensibilità ecclesiale comporta anche di non essere timidi o irrilevanti nello sconfessare e nello sconfiggere una diffusa mentalità di corruzione pubblica e privata che è riuscita a impoverire, senza alcuna vergogna, famiglie, pensionati, onesti lavoratori, comunità cristiane,

“Io penso ad alcuni benefattori della Chiesa che vengono con l’offerta: ‘Prenda per la Chiesa questa offerta’. È frutto del sangue di tanta gente sfruttata, maltrattata, schiavizzata con il lavoro malpagato! Io dirò a questa gente: ‘Per favore, portati indietro il tuo assegno, brucialo’. Il popolo di Dio, cioè la Chiesa, non ha bisogno di soldi sporchi, ha bisogno di cuori aperti alla misericordia di Dio. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , ,

Nessun Commento


Dopo il sindaco mendace, il vicesindaco si applica per non essere da meno

Appaiono due personaggi non proprio simili, i due del titolo, almeno nello stile. Nel comportamento però, quando svolgono funzioni legate al loro ruolo, tendono a giocare di sponda, a farsi da spalla. Parlare del vicesindaco non ci piace, dato il personaggio cordialmente non apprezzato per l’uso fuori dal pudore dell’autocelebrazione (solo io dico la verità, io sono onesto, ecc.), di cui si lustra, spesso dicendo e facendo il contrario.

Ne siamo costretti, a parlarne, da una vicenda, a nostro giudizio gravissima avvenuta in corso del Consiglio il 15 ultimo scorso. Di una gravità tale che avrebbe meritato riflessioni e prese di posizione di tutti i presenti, a cominciare dal Consigliere presidente, per riguardare poi sindaco, assessori, singoli consiglieri di maggioranza e minoranza. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

Nessun Commento


Dote contagiosa, rivoluzionaria, terapeutica: la GENTILEZZA

Argomento che può sorprendere, quello della cortesia, della gentilezza nei rapporti di ogni giorno con l’altro. A Città Ideale fa venire alla mente la definizione dell’Uomo più rivoluzionario di tutti i tempi, cui venne chiesto quale fosse il primo, il più importante dei comandamenti:

Amerai il prossimo tuo come te stesso. Non c’è altro comandamento più importante di questo

Sembrerà banale, chissà quante volte i nostri lettori l’avranno sentito e letto. Un Ebreo di duemila anni fa con questa affermazione vuol dimostrare il modo diverso, alternativo rispetto ai suoi tempi. Tanto alternativo e rivoluzionario che a tutti di noi capita di dimenticarcelo, di scordarsi del praticarlo. Il prossimo sono tutti, siamo ciascuno di noi per primi, ma anche il passante, il vicino di casa, la signora dal panettiere, il bambino esuberante al supermercato. Il claudicante che fatica a scendere dall’auto, oppure noi stessi che senza avvedercene ci poniamo davanti all’altro. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

Nessun Commento


Trasparenza ed etica: Cancellieri ci dimostra quanto ci mancano

La vicenda non è il caso di riepilogarla e francamente non siamo invogliati a ripeterla. Siamo nella quotidiana dimostrazione di politica ridotta a gossip, a chiacchiere e maldicenze. Stiamo invece parlando della questione forse più importante nella gestione dello Stato: la dignità e l’autorevolezza di coloro cui viene assegnato il compito di gestirne le sorti.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , ,

2 Commenti


Partitocrazia di Buccinasco e il sistema della “reciprocità”

L’accolta di partiti e gruppi che compongono la maggioranza che ci sta amministrando, dimostra con frequenza criticità nelle sue scelte. Non è il caso di descriverle: chi ci legge ne vede quasi una ogni giorno. Oltre ai livelli migliorabili di management, vi sono problemi di comunicazione. Tanto prevedibili e ripetitivi i comunicati che si arriva a non leggerli per la loro noiosa tiritera. La botte non ha colpa della qualità del vino che fa uscire dal rubinetto posto al limite inferiore. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , ,

Nessun Commento


Asili comunali e CE.SE.D. Pagano i Cittadini gli errori della amministrazione

 

SOLDI DEI CITTADINI SPRECATI COSI’

 

Ne abbiamo già parlato più volte e la vicenda prosegue. Per documentarci, stante la insufficiente trasparenza del Comune (ormai tutti gli atti potrebbero essere messi in linea, Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , ,

2 Commenti


Movimento Cinque Stelle: democrazia, etica e moralismo

Un caro amico mi suggerisce un articolo di Tempi che richiama alcune considerazioni dell’allora cardinale Ratzinger, del 1986 (VEDI). Una persona di cultura questo ora papa emerito, una persona forse non capace di comunicare con l’oratoria o i gesti, come il suo predecessore. Molto più in grado e profondo quando scrive, quando si va a leggere ciò che ha detto.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , , ,

2 Commenti


Legalità e antistato. Autonomia e sicurezza nella Casa Comune: un percorso possibile

A Buccinasco quando si affronta l’argomento ci troviamo spesso davanti un discorso fra persone che parlano lingue diverse. Non ci si capisce. Sottolineare errori  o limiti fa scattare reazioni ad un tempo di persone offese e difensive: siano noi i difensori della legalità a noi non ci da lezioni nessuno, e via così. Poi succedono problemi; ogni giorno sorgono costi che la Casa Comune deve pagare a seguito di atti illegittimi, senza colpevole, ecc. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , ,

4 Commenti


Buccinasco: considerazioni sul fare politica di politici locali

Un aspetto che fin dai primi tempi in cui ci siamo interessati di cosa e come girasse a Buccinasco il mondo della politica locale è stato il chiacchiericcio. Quel trasferirsi dall’uno all’altro cose sentite “da persona introdotta,” “da uno che sta dentro il Comune”,  dall’aver “casualmente” sentito Tizio, ecc. Anche persone cui per l’incarico si poteva Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , ,

4 Commenti


Buccinasco e la “Carta di Pisa”: vogliamo metterla in cantiere ?

Qualche lettore dei 240 che hanno letto il precedente commento di Città Ideale sul tema (VEDI), speriamo  siano molti, ricorderà l’apprezzamento convinto che abbiamo a lui  riconosciuto sulla parte del programma nella quale il Sindaco così Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , , ,

Nessun Commento



SetPageWidth