Articoli marcati con tag ‘CLANDESTINI’

Profughi, migranti e Sinti? Il sindaco propone un cambio al Prefetto

Il 27 Settembre a inizio Consiglio il sindaco fa dichiarazioni, come sua facoltà. Prendiamo in considerazione la più corposa e consistente, anche per gli effetti  sulla nostra Buccinasco: una, come dire?, relazione, o meglio  interpretazione del sindaco e della sua partecipazione, nello stesso giorno 27 ad un incontro presso la Prefettura di Milano, che ha come argomento l’emergenza dei clandestini.

Clandestini, che significa stranieri in Italia senza permessi, una volta chiamati sans papier; clandestini (appunto come una nota canzoncina Sud americana), elevati al termine generico di migranti. Migranti non è un sinonimo, ma un uso distorto dell’italiano. Anche noi abbiamo avuto migranti, dal settecento in poi, in Europa, a guadagnarsi il lavoro, a fare impresa, esuli perché patrioti (nell’Ottocento), antifascisti (il secolo scorso).

I clandestini sono altra cosa; ancora peggio se si definiscono profughi:

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , ,

3 Commenti



SetPageWidth