Articoli marcati con tag ‘biblioteca’

Biblioteca: siamo al termine del pecorso: 300mila euro e passa

Esisteva a Buccinasco una biblioteca, che il comune ha gestito in autonomia, con un costo di struttura propria implementato negli anni. Per fermarci al mandato Maiorano, la biblioteca ci è costata 145mila euro nel 2015 (27mila libri; 25mila iniziative; 35mila fondazione Perleggere; 56mila personale).  Con il 2016 si cambia: il personale viene giudicato impreparato, trasferito al municipio. Doveva avvenire da Gennaio ma succederà da Luglio (salvo ulteriori ritardi).

Il piano di rinnovamento della biblioteca, non si sa ancora quanto è costato. Certamente parecchio: attrezzature e arredi diversi, rifacimenti d’impianti e locali, facciamo spese straordinarie per 150mila euro? Si è poi parlato di un investimento in strutture informatiche straordinarie che ci fornisce sempre la Fondazione Perleggere. Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

5 Commenti


Bilancio biblioteca. Quanto ci costa e cosa ci da

I servizi che presta il comune, facendo uso delle tasse che pagano i Cittadini, non generano reddito, oppure ricevono entrate minori rispetto alle spese assunte. Situazione normale, abbastanza diffusa in Italia, in misura  anche molto superiore rispetto ad altri paesi avanzati. Vi sono servizi e interventi della Comunità che hanno il compito di attenuare criticità e di equilibrare i costi di cui i Cittadini singolarmente dovrebbero farsi carico.

L’ambiente sociale sano, o comunque dalle criticità gestibili, senza che si giunga a degradi che possano uscire dal controllo. Obiettivo: la pace sociale. Un valore ragionevole, addirittura valido economicamente subirne il costo. Entro misura e giudizio, perché coloro che pro tempore amministrano non diventino un ente benefico o un istituto di beneficenza: devono operare con la prudenza necessaria per allocare risorse al semplice tamponamento delle criticità emergenti. Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

11 Commenti


Buccinasco. biblioteca, cultura e servizi comunali

Fra cinque giorni il Consiglio è chiamato a pronunciarsi su una proposta dell’assessore alla Cultura Arboit, proposta firmata il giorno 23 Novembre, di cui nessuno viene fino ad ora informato, non fra i Consiglieri. Non ai Cittadini o sui media del Comune. Dopo venti giorni viene resa pubblica, perché si deve discutere in Consiglio (VEDI).

Sulla biblioteca l’assessore si è dato da fare: ha ottenuto investimenti robusti per l’integrale rifacimento della biblioteca (rimarrà chiusa per due mesi o più) rinnovato arredi e strutture informatiche, a disposizione dei Cittadini. Ne ha parlato anche lui, evidentemente soddisfatto  di quanto sta realizzando adesso: una pagina sui social network per rendere più funzionale il rapporto con i Cittadini (VEDI). Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

6 Commenti


Buccinasco la cultura e la biblioteca: cosa si potrebbe far di meglio?

Questa riflessione ci viene da una deliberazione (VEDI) relativa allo scarto di libri, documenti  e materiale raccolto perché obsoleto. Si parla di un elenco allegato, che per altro non è pubblicato sull’albo pretorio. Non viene spiegato che fine fa questo materiale, la cui scelta fra l’altro sembra subordinata a decisioni consortili sovrastanti. Un atto che ha del burocratico, diciamo poco coinvolgente per la Comunità, per i Cittadini.

Faremo delle riflessioni, delle proposte. Ad esempio perché non proporre per un periodo dato che all’elenco dei libri da scartare sia data pubblicità rendendoli disponibili a chi ne volesse? Un modo per interessare la Comunità e diffondere conoscenza concreta dell’istituzione Biblioteca.  Se si va sul sito del comune (VEDI) si da una visione interessante, cui forse si potrebbe dare maggiore risalto, visibilità. Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

Nessun Commento



SetPageWidth