Articoli marcati con tag ‘applicativi’

Un fenomeno dei nostri tempi che può far riflettere

“Completamento automatico delle parole”, leggendo la definizione molti dei lettori andranno col pensiero al proprio smartphone, che agevola e velocizza la scrittura. Uno dei ormai quotidiani miracoli dell’economia digitale sempre più spinta, innovativa, che ci obbliga al continuo aggiornamento. Una riflessione di Veronique Greenwood, (saggista e divulgatrice su Scientific American) ce ne fa una storia e ne da  una riflessione per l’evoluzione.

Il completamento automatico dello scrivere è nato con gli ideogrammi cinesi e le macchine da scrivere manuali negli anni cinquanta (2450 caratteri) che ciascuno poteva personalizzare a seconda dei testi e degli usi prevalenti. In Occidente il problema di una velocizzazione della scrittura attraverso il “completamento automatico delle parole” inizialmente dedicato all’agevolazione di persone disabili.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

Nessun Commento



SetPageWidth