Articoli marcati con tag ‘APE’

Domani c’è Consiglio; sulla scuola civica di musica non si parla?

Martedì c’è seduta del Consiglio Comunale, che ha un ordine del giorno semplice, salvo un punto non bene formulato che può lasciar intendere cose di peso (l’approvazione del Consiglio su atti deliberati dalla i Giunta, fatta per consentire modifiche al PGT), che a ridosso di fine mandato assumono un sapore non del tutto lineare.

Non parleremo di ciò, staremo a vedere il Consiglio. Ciò che oggi intendiamo porre all’attenzione dei lettori è l’assenza di interrogazioni o interpellanze da parte di Consiglieri. È possibile che sia conseguenza del periodo feriale, il riposo annuale che consente di staccare la spina dagli usuali problemi. La questione la troviamo degna di sorpresa, per un fatto avvenuto (ripetuto) in questo mese di Settembre.

La gara per la concessione della scuola civica di musica, fatta “su misura” per l’unico che potesse rispondere alle caratteristiche per partecipare, proposta a Luglio, è inciampata su un errore di “progetto”: il fatturato minimo richiesto, di 140mila euro non è stato dimostrato dal candidato vincitore, per una “svista” di meno di 10mila euro. La gara è stata quindi annullata.

Riaperta la gara il 12 Settembre, con scadenza al 12 Ottobre, riproposta praticamente in fotocopia, con qualche modifica di entità marginale. Questa gara  è stata messa in evidenza da Città Ideale il 15 Settembre (VEDI) per la riproposizione di un pagamento sostanzialmente anticipato, al 31 Ottobre nella prima rata, al 28 Febbraio la seconda. Soprattutto l’importo della rata che il comune paga passa da 15mila euro a 70mila! Giustificato con il richiamo alla nuova legge sugli appalti.

Circa l’interpretazione della nuova legge abbiamo già fatto rilevare l’illogicità e il rischio di danno erariale, nell’articolo. Vista l’assenza d’interventi dai Consiglieri, su un tema così delicato e importante (fondi anticipati a una associazione d’“area” a ridosso della campagna elettorale), ci sembra opportuno approfondire il contenuto su un altro aspetto di rilevanza economica per il Comune.

L’iscrizione alla scuola civica di musica avviene a cura e incasso da parte del concessionario. Qindi quando la scuola inizia, sicuramente almeno il 30% se non di più, è già stato versato dagli iscritti (a spanna facciamo 100mila euro) senza aver assunto spese significative. Che senso ha allora, erogare un anticipio a una scuola che ha già un suo avviamento consolidato?

Quali altri impegni deve affrontare questo concessionario, anticipatamente o nell’immediato? Relativi alla sola scuola civica di musica, non ad altre eventuali attività, della associazione medesima o, soprattutto, esterni a questa?

Del tutto illogico il sistema di pagamento, che espone inutilmente il Comune, nel caso tutto si rivelasse cristallino e trasparente; con pesanti conseguenze per le casse pubbliche (le nostre tasse, dirottate verso chissà quali impieghi).

Che l’amministrazione resti oscura e nulla spieghi in proposito fa parte del suo sbagliatissimo agire: non gestisce in nome proprio ma tratta danari dei Cittadini! Che in Consiglio  non vi sia nessuno che proponga curiosità al riguardo, sarebbe sorprendente e penoso: per i singoli e per l’intero Consiglio.

CAMBIAMO LA MUSICA!
MA ANCHE TUTTO QUANTO
DEL COME SI AMMINISTRA OGGI !!

Tag: , ,

1 Commento


Scuola civica di musica e gara d’appalto: storia pasticciata

La gara per la scuola civica di musica indetta a Luglio, scaduta il 7 Settembre, è stata annullata perché il candidato vincitore, unico presentatosi, ha proposto una documentazione perfetta. Un po’ troppo perfetta perché, come nel palmer di una bici, la commissione ha rilevato un buco e la ruota si è sgonfiata: non ha rispettato il minimo di fatturato richiesto, 140 mila euro, mentre il bilancio presentato è risultato di 130.525 euro (VEDI).  Scorno e dispiacere comprensibili.

Quindi che succede? Dal 6 Settembre, quando la commissione si è riunita, al 12 Settembre non è successo nulla: l’esito non è stato pubblicato, fino al giorno 12 nel quale a tardo pomeriggio vanno In Albo Pretorio sia il verbale di gara e di seguito l’indizione della nuova gara, nella quale si riduce il fatturato richiesto a 100mila, per il resto sembra non essere cambiato nulla. Nuova scadenza il 12 Ottobre.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

2 Commenti


Scuola Civica di Musica: bilancio comunale e altro, spesa non giustificata

La questione è nata su FB per una foto che riguarda un muro esterno dipinto con scritte e il logo di un’ape, che richiama ad una associazione, diciamo vicina a questa amministrazione, al vicesindaco. Perché vicina? Perché i promotori fanno parte non secondaria di per Buccinasco, il gruppo cosiddetto civico promosso dal vicesindaco e sarebbero stati fra i finanziatori.

La sequenza temporale post elezioni, l’assegnazione d’urgenza della gestione in via provvisoria sei mesi dopo (con un costo di 17mila euro per sei mesi), non è proprio elegante. Sia pure. Fatta la gara nel modo che sappiamo assegnata la gestione, con tanto di logo , sono tre anni pieni che gestiscono. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

9 Commenti


Il troppo stroppia, anche a Buccinasco. Spese sempre utili?

Questa considerazione ci viene sollecitata da tempo. Tutti si saranno resi conto di un uso sempre più massiccio di sponsorizzazioni, contributi, supporti e altre utilità che la nostra Comunità sta erogando verso un insieme di iniziative dal contenuto in prevalenza ludico o sportivo. Quando si affrontano questioni sociali o culturali siamo a livelli da standard  pubblico/statalista, con un contenuto che lascia trasparire  l’occasione di impiego para-pubblico.

Ai primi di Gennaio il sito della nostra Comunità esce con l’elenco delle iniziative di Gennaio (VEDI).  Ventidue iniziative: che siano tutte dal contenuto culturale può anche darsi.  Forse dovrebbero avere un percorso che dia un segnale. Se poi il titolo è un programma: PRIMI EVENTI DI GENNAIO… a fine mese quanti saranno stati, forse il doppio? Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

6 Commenti


Scuola Musica. Non è più civica, diventa libera. Arriva l’efficienza

Dopo trent’anni durante i quali, per iniziativa di una giovane docente e la sensibilità di una Sindaca ancora oggi apprezzata (e rimpianta, visti i seguiti): Francesca Arnaboldi, il Comune ha deciso di lasciar perdere la scuola civica. Ha esternalizzato il servizio, vinto da una associazione che avrà grandi meriti ma carente per competenza ed esperienza.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

7 Commenti


Giunta, contributi straordinari e conflitto di interessi

La faccenda origina nel Luglio 2012, quando emerge, a seguito della legge spending review  l’obbligo di cessare entro l’anno le aziende controllate dal comune che lavorano solo per il comune. ASB azienda speciale Buccinasco S.r.l. ne è un classico esempio. Il Comune a questo scopo delibera all’inizio d’autunno di cessare la Scuola Musica Buccinasco ed infatti provvede a stipulare contratti con i docenti che vengono a cessare al 31 Dicembre 2012.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

Nessun Commento


Scuola Musica Buccinasco: l’assegnazione è avvenuta prima ?

Domanda che può vedersi come provocatoria, perché le buste sono state aperte alle ore 16.00 del giorno 11 Luglio nella sala Giunta del Comune di Buccinasco, alla presenza di numerose persone oltre i commissari e i partecipanti. Quindi come è possibile che la valutazione sia avvenuta prima che le buste fossero aperte?  Impossibile, quindi.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , ,

36 Commenti


SCUOLA MUSICA Buccinasco – FLASH

La gara d’appalto è stata oggi presidiata e verbalizzata alla presenza di genitori e insegnanti, come previsto (una decina).  La Commissione di gara ha indicato vincente APE Accademia Poeti Erranti cui è stato assegnato un punteggio totale di 84,89 contro 82,00. Per la qualità un punteggio di 57, contro 52 punti all’altro partecipante Nuova Musica Ricordi.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

11 Commenti


Scuola Musica di Buccinasco: il bando di gara e gli sviluppi

Si è oggi tenuta la prima seduta con l’apertura delle buste e l’esame del materiale delle strutture offerenti. Seduta pubblica alla quale si sono presentati anche 3 docenti della Scuola Comunale e circa 25 fra allievi e genitori, a dimostrare il livello di interesse (e di conseguente preoccupazione) per il rispettivo futuro artistico e occupazionale.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , , ,

13 Commenti


Scuola di Musica Buccinasco: una pazzia perdere la propria storia

Due parole sulla Scuola di Musica a Buccinasco. Ha compiuto trent’anni il Maggio scorso e il nostro Sindaco ha onorato la scuola e si è onorato quale amministrazione per averla e mantenerla (VEDI); l’11 Maggio. A fine mese ha dato a tutti il benservito.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

27 Commenti



SetPageWidth