Archivio del 8 giugno 2019

VIENI AVANTI CRETINO! Finiamola di prendere in giro gli italiani

La frase, famosa dagli anni Trenta, fu uno scketch tormentone di due comici: Fratelli De Rege. Ripresa nel dopoguerra da Dapporto, Campanini, Walter Chiari e infine in film di Lino Banfi. Lo schema è semplice ma irresistibile: “esalta la comicità il ruolo dello sciocco, balbuziente e incapace di parlare in modo “normale”, con effetti spesso assurdi e improntati al nonsense.” Incapace di capire, se ne esce con stupidaggini dal grandissimo effetto comico.

Precisiamo due cose, importanti: ci riferiamo ai politici che oggi governano. Non si tratta quindi di canovaccio da avanspettacolo ma dichiarazioni politiche rivolte a noi italiani, all’Europa, ai mercati internazionali. Inoltre deve considerarsi certo che la verità su quanto dichiarano la conoscono, magari  solo intuita, ma sanno bene com’è  la situazione reale. Resta il fatto: l’imitazione del fratello dei De Rege quello  che recita il tonto. Nel nostro caso prendendo in giro tutti gli italiani e facendo molto male al Paese.

Leggi il resto di questo articolo »

2 Commenti



SetPageWidth