Archivio del 21 gennaio 2019

M5S e piattaforma Rousseau: il nuovo fatica e il futuro promette

Il Governo del Cambiamento, nella sua componente più nuova: il M5S. Quella che dovrebbe più e meglio segnare il cambio di passo rispetto alla fase ormai decrepita del far politica delegata, appropriatasi della delega, impegnata soprattutto ai ritorni  che vengono da un potere espropriato al popolo. M5S sta mettendo in mostra tutta la debolezza di un nuovo scarso se non vuoto di obiettivi e cultura di governo.

Provvedimenti e indirizzi d’azione che calcano soprattutto il vecchio frusto sistema del vecchio: la ricerca del consenso facendo uso dei soldi pubblici, aumento delle tasse e del debito. Un nuovo che non c’è, nei fatti. Contenuti politici che sembrano estratti da discorsi da bar, ove tutto è ridotto a slogan semplici, a verità banali.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

4 Commenti



SetPageWidth