Archivio del 13 gennaio 2019

Governo del Cambiamento: M5S ritorna al trapassato remoto, ma anche passato prossimo

Può essere utile una riflessione sulle pulsioni emotive che portano  scelte politiche verso i “non partiti”, intesi come movimenti fuori dalle ideologie. I partiti storici sono nati e poi formati  su presupposti ideologici forti. Repubblicani, Liberali, Socialisti, Comunisti, Democristiani, ecc. Termini entro cui possiamo ancora oggi identificare un’idea di società, un modo di pensare, un obiettivo politico da realizzare.

Il crollo del socialismo reale ha provocato la caduta di tutto il castello ideologico costruito in due secoli. In poco tempo le ideologie si sono mostrate deboli, incerte e insicure; qualcosa di cui diffidare e stare alla larga. Cosa ha sostituito le ideologie nei nuovi movimenti che si sono costruiti come alternativa? Senza fare la storia (sarebbe interessante in questo contesto un’analisi del movimento personale Forza Italia), vediamo cosa ci troviamo oggi gli aspiranti,  i contendenti alla guida del paese.

Leggi il resto di questo articolo »

Nessun Commento



SetPageWidth