Archivio del 25 ottobre 2018

Buccinasco: LA CASA È COMUNE quanto costa chi paga chi ci guadagna

Viene presentato a cura dell’Assessore al welfare un “grande progetto” di co-gestione con cooperative che ha scopi “sociali” che mette a disposizione sette appartamenti per rispondere a bisogni abitativi di “nuove” fragilità. Il programma è dettagliato e riguarda queste situazioni specifiche:

1) L’ABITARE TEMPORANEO (3 alloggi via Lomellina) E’ un servizio per famiglie o single che, pur avendo un reddito, faticano a trovare una soluzione abitativa nel libero mercato..

2) L’EMERGENZA ABITATIVA  Un servizio per chi ha perso la casa, è stato sfrattato, è in graduatoria per una casa popolare e non possiede altre soluzioni abitative.

3) IL CO-HOUSING DI PERSONE ANZIANE NON AUTO SUFFICIENTI E’ un progetto sperimentale che prevede l’accoglienza in un unico appartamento di quattro anziani che conservano un sufficiente grado di autonomia

4) AGENZIA DELL’ABITARE Una sorta di agenzia immobiliare sociale che supporterà tutti i cittadini sui progetti di housing e i proprietari privati che vorranno mettere a disposizione del progetto i propri alloggi.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

Nessun Commento



SetPageWidth