Archivio del 19 settembre 2018

Rifiuti e raccolta differenziata: che il sindaco presenti il rendiconto, per cortesia

Prima i nostri amministratori hanno realizzato i contratti che rinnovano i costi della TARI (Tassa Rifiuti) su cui sono ripartiti fra i Cittadini i costi della gestione rifiuti (la raccolta vera e propria, oltre la piattaforma ecologica, cui i rifiuti vengono dai Cittadini conferiti e ripartiti ). Prima hanno predisposto il piano di progetto, hanno deciso di fare contratti quinquennali (senza motivare la maggiore durata); tutto senza coinvolgere i Cittadini, senza informare.

Sui due contratti Città Ideale ha compiuto due distinti esami la settimana scorsa mettendo in evidenza le questioni non chiare, gli aspetti contrattuali dubbi (a cominciare da una durata stabilita senza motivazioni, il che ci pare di dubbia trasparenza e fors’anche da migliorare sul piano normativo). Ecco che, trascorsa una settimana, se ne esce un comunicato dell’Ufficio Stampa che descrive…. nulla di ciò che ci interessava.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

Nessun Commento



SetPageWidth