Archivio del 8 luglio 2018

PD a Buccinasco (sinistri compresi): un ripensamento per il bene del paese

Adesso è facile dare per finito il PD: quasi una moda, che viene naturale, quasi banale. Il discorso che riguarda il colosso post-comunista non è così semplice e facile. Un’analisi su dove stia andando può diventare un trattato, cercheremo di semplificare, senza animosità, anche se il comportamento della nostra attuale amministrazione ogni giorno trova motivi di conflitto; sembra quasi che lo cerchi, il conflitto.

In generale si può partire dalla fine  della guerra fredda, con la caduta del muro di Berlino. Quarant’anni fa: il mondo non è più diviso in due, soprattutto diventa superata la concezione ideologica del far politica: la messianica missione di redimere il mondo superando la divisione in classi, perde di scopo e di senso logico, perché la rivoluzione viene dai mercati, dalla globalizzazione.

Leggi il resto di questo articolo »

1 Commento



SetPageWidth