Archivio del 5 luglio 2018

Il sindaco rimane sotto i riflettori, dopo un Consiglio pasticciato

Ne abbiamo parlato subito: un Consiglio Straordinario che ha un unico punto all’odg, è stato stravolto inserendo prima, durante e dopo, elementi diversi per cui non si è dibattuto sull’argomento: l’accusa di SCIACALLI a tutta la minoranza. Con l’aggiunta di una massiva clacque aggressiva. Il Consigliere di M5S Schiavone ci inoltra una sequenza di elementi che hanno caratterizato la serata.

La chiave che utilizza, come suo solito è il paradosso, l’enfasi. Non corrisponde al nostro modo con cui valutare il far politica locale, che riteniamo meriti analisi puntuali e stringenti. Tuttavia la lettura, nei suoi componenti singolarmente sovra o sotto analizzati, rende evidente in modo macroscopico che così non si può andare avanti.

Leggi il resto di questo articolo »

Nessun Commento



SetPageWidth