Archivio del 15 dicembre 2017

Sindaco, Giunta e Commissione bilancio: un po’ di confusione. Anzi, un bel po’’

Dunque, spieghiamo le regole e cosa è successo. Il bilancio preventivo viene approvato in via definitiva il 30 Novembre.  Ai Consiglieri è dato un tempo di 10 giorni per presentare emendamenti (modifiche) al bilancio. Il giorno 6 la Commissione bilancio viene convocata per il giorno 12 per discutere gli emendamenti  presentati. (il documento dovrebbe riportare il progressivo 001658: omessa dall’Albo Pretorio, forse per intervenuta scadenza, ma non riscontrata disponibile, da verifica odierna).

Il giorno 10 BucciRinasco pubblica una proposta di emendamento che introduce il sostegno alla natalità, alle famiglie numerose. Poco dopo, crediamo non casualmente, la presidente della commissione bilancio comunica nuova data della Commissione al giorno 14. Guarda caso, anche qui è da credere non casualmente: il 13, prima della Commissione bilancio, la Giunta si riunisce e prende le decisioni sugli emendamenti presentati, per modo che la riunione in Commissione  avviene dopo che le decisioni sono già prese.

Leggi il resto di questo articolo »

Nessun Commento



SetPageWidth