Archivio del 2 dicembre 2017

Piano allo studio a Buccinasco. Approvate le delibere: misero spettacolo

Lo sanno benissimo il vicesindaco e la sua maggioranza (sindaco compreso, anche se non  ha speso una parola per difenderlo), che con la richiesta di sospensione del Piano Diritto allo Studio, richiesta dal Consigliere Caterina Romanello si sono trovati spiazzati, proprio colti sul fatto in una decisione ingiusta che penalizza i Cittadini di Buccinasco che si servono delle scuole pubbliche parificate. Lo sanno tanto bene, così come hanno capito tutti i Cittadini (pochi) presenti direttamente alla sceneggiata che ne è seguita.

Hanno combinato un’ingiustizia  palese. Lo hanno fatto scientemente, pianificandola, come hanno fatto negli anni precedenti col mandato Maiorano. Possono ammetterlo? Potrebbero, così come potrebbero mettere riparo all’errore: sbagliare può succedere a tutti. E’ qui che le persone di giudizio si distinguono e ammettono, si correggono. Nella maggioranza sembra che di persone di giudizio non si trovi traccia. Il che sembrerebbe impossibile: forse qualcuno c’è, ma per paura o convenienza non si fa avanti (effetti del pensiero unico?).

Leggi il resto di questo articolo »

1 Commento



SetPageWidth