Archivio del 8 aprile 2017

Sistema coop e suoi riflessi sul sociale: pesanti criticità. Si deve cambiare

340 licenziamenti di soci lavoratori alla Unieco, che si aggiungono a altri persi man mano. Normale vita di un’impresa, che di coop ha la forma ma non la sostanza. Si tratta di una delle decine e decine, centinaia di coop che fanno parte del sistema Lega coop, Unipol, banchette locali, ecc. avrebbe dovuto far parte del sistema anche una banca nazionale (l’obiettivo BNL è fallito, subentrava MPS, ma questa ha compiuto operazioni poco economiche e molto politiche che l’hanno portata al dissesto, da cui ancora non è fuori).

Un polmone finanziario importante resta Unipol, secondo gruppo assicurativo in Italia, ma non è sufficiente. Così come, sui livelli raggiunti dal sistema coop, si sta rivelando in tutta la sua inefficienza il connubio coop PD. La qualità dei manager è, dovrebbe essere. come quella richiesta al gatto: mangiare topi. Fare il suo mestiere senza condizionamenti; non essere gradito e carezzevole per la segreteria del partito.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

Nessun Commento



SetPageWidth