Archivio del 14 giugno 2016

Lavoro a Buccinasco: farlo crescere aiutando a fare impresa

I nostri amministratori pro tempore, come tutti, vengono da una memoria storica, che traccia i loro comportamenti  secondo uno schema consolidato: amministrare l’ente locale per loro significa intervenire sul sociale, supportare le criticità fisiche, dell’età, sostenere l’infanzia, ecc.

Per ciò che riguarda il lavoro  sostegno a cooperative sociali e poco altro. Con il duemila si è cominciato a individuare forme alternative di supporto, con sportelli del lavoro e cose del genere. Il lavoro doveva venire di suo, dalla società… l’ente locale ha visto (e tuttora è così) il suo intervento nell’aiutare le criticità: con piccoli contributi o cose del genere. Da un anno si sono impiegati i voucher per assegnare piccoli lavori. Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

Nessun Commento



SetPageWidth