Archivio del 30 gennaio 2016

Bilancio preventivo: parliamo dei servizi alla persona

Il bilancio è la rappresentazione di come sono andate le cose: quanto si è speso per ciascuna di esse, quanti e che tipo di servizi sono stati erogati per ciascuna categoria.In una società privata con più soci, chi amministra sente come obbligo primario essere chiaro con gli azionisti.sono loro che investono, che rischiano, che hanno diritto di sapere delle scelte, della loro utilità, delle scelte meno felici e di come si intende mettevi mano.

Il bilancio pubblico comprende gli obblighi di legge. L’esame e le relazioni verso i Cittadini (quelli che ci mettono i soldi) possono essere diversi e vanno messi a disposizione di Cittadini e Consiglieri: un obbligo. Se questo è vero per una società privata, possiamo immaginare quanto sia importante per un Comune, il nostro Comune che ogni anno impiega 30 milioni di nostre tasse. Gli amministratori hanno il dovere di essere trasparenti, chiari. Devono consentire ai Cittadini di capire. Un impegno che deve essere punto d’onore rispettare: per chi amministra fondi altrui, in questo caso di tutti. Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

Nessun Commento



SetPageWidth