Archivio del 21 luglio 2015

Presidente del Consiglio Comunale: distorsioni e falso patente

D’accordo che i nostri eletti in Consiglio, nella media, non sono culturalmente attrezzati; che nello scegliere il loro presidente non sono andati tanto per il sottile, forse anche perché non competenti nel profondo della funzione e dell’incarico. Quindi se abbiamo un Presidente del Consiglio che deraglia dal suo ruolo, può succedere.

Cominciamo col ricordagli che nel suo social network, se oltre al suo nome ci mette l’incarico nel titolo, quando si esprime deve prestare attenzione all’incarico. Se vuole sottolineare l’incarico, poi deve svolgere la sua comunicazione tenendo conto del ruolo, con l’equilibrio e equidistanza che l’incarico richiede. Questo è il minimo, è rispetto della istituzione, e di se stessa. Non può correre il rischio di essere sbugiardata. Invece ….. Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

57 Commenti



SetPageWidth