Archivio del 17 luglio 2015

Controllo del Vicinato: ci muoviamo verso la nostra Città Ideale

Che soddisfazione leggere il realizzarsi della Comunità attiva, che cresce, partecipa, solidarizza e quindi risolve. Fin da quanto siamo partiti, dallo stesso nome che ci siamo proposti, può vedersi l’intento che arriva ad un primo, importante, essenziale strumento concreto (VEDI l’articolo de il giorno).

Vedere la partecipazione attiva, la presa di coscienza, la  rinascita del compiere direttamente la propria funzione di detentori del potere  è ciò che fin dal primo articolo di cinque anni fa (08 Agosto 2010), ci siamo posti. Non possiamo che congratularci con noi stessi, esprimere i ringraziamenti e i complimenti al M5S di Buccinasco e ai suoi rappresentanti locali per l’iniziativa.

Buccinasco cambia e questo è un primo concreto nascere di una Città Ideale,  come l’abbiamo pensata. Una Comunità partecipe, matura, cosciente e sana. Eticamente disponibile a darsi senza beneficio personale, solo nell’interesse comune: anche proprio ma in quanto di tutti. L’invito a partecipare ad allargare le adesioni al Controllo di Vicinato, ne è il simbolo: più siamo più siamo Comunità.

Bella come non mai la parola Comunità, quel senso di essere un insieme fra tutti nel quale tutti dobbiamo partecipare per dare e ricevere…. Nasce la Democrazia partecipata. Sta finendo la vecchia democrazia delegata, chiusa nella torre dei mestieranti. Che per coincidenza casuale stanno in silenzio vivendo uno degli ennesimi sconquassi interni (senza che neppure un flebile suono ne avverta i Cittadini: se non fosse per Città Ideale). Un grazie a tutti, ai Cittadini di Buccinasco: società civile, esempio per tutti, altro che Platì del Nord).

2 Commenti



SetPageWidth