Archivio del 30 giugno 2015

Buccinasco Città Ideale: una alternativa possibile

Oggi può sembrare lontanissimo, virtuale, parlare di una Comunità che si sente coesa e unita, nella quale ciascuno sa di contare,  viene chiamato a partecipare, a decidere. Comunità che  viene consultata prima di ogni decisione significativa, che discute (in rete, nei numerosi spazi comuni, non solo in Consiglio). Informata minutamente di ogni centro di costo e di ogni quartiere, ciascuno col proprio bilancino, certificato. Una Comunità che sa, informata del perché di ogni decisione, invitata a proporre e partecipare alla gestione.

Un mondo alternativo, si può dire opposto alla situazione d’oggi.  Questo su un piano di vita davvero democratica nella quale la Comunità è il nucleo fondante in cui tutti si riconoscono. Può sembrare una questione di clima o poco altro. Però è un presupposto indispensabile che definisce il compito, l’animo con cui si devono porre nei confronti dei Cittadini coloro che si candidano ad amministrare. Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

2 Commenti



SetPageWidth