Archivio del 15 giugno 2015

Terzo settore: chi agisce per il bene quando è la politica d’oggi la fonte di risorse

Forse riguardo al tema del titolo siamo arrivati ad un punto di non ritorno, o meglio: al capolinea. Ci troviamo in una situazione che non può ulteriormente procedere in questo modo. L’impegno e la volontà dei moltissimi che si impegnano nel sociale non può convivere con le ricorrenti schifezze di cui è permeata la politica, che tutto sporca ovunque decida e metta mani.

Nella vicenda  “mafia capitale” che forse più correttamente si dovrebbe chiamare “partitocrazia schifosa” anche questa vengono coinvolte organizzazioni che in qualche modo riportano al Vaticano e a cooperative sociali vicine al mondo Comunione Liberazione (o ancora tali). Un intreccio simile a altre analoghe strutture di diverso orientamento sociale o religioso. File rouge quello  del potere partitico che nelle decisioni  sempre coinvolge.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , ,

Nessun Commento



SetPageWidth