Archivio del 9 giugno 2015

Scuola Civica di Musica: quanto ci costa e dove si trova?

Una delle innumeri decisioni “eccellenti “  del mandato Maiorano (con l’accoppiato vicesindaco a fare da spinta) riguarda la riorganizzazione della Scuola Civica di Musica fondata nel 1983, cui il comune ha negli anni riconosciuto l’uso dello stemma comunale e fornito qualche supporto di avvio. Scuola da sempre diretta dalla Professoressa Fiorenza Ronchi. Struttura che si pagava da sé con un nucleo di iscritti intorno ai 200 e più.

In pratica a questa scuola la Comunità può essere solo riconoscente per la qualità del sistema e i tanti giovani che hanno conosciuto e amato la musica imparandolo a Buccinasco. Neppure sei mesi dalle elezioni e passano la gestione a una associazione conosciuta solo per la vicinanza al vicesindaco, senza esperienza nell’insegnamento musicale.  Vengono erogati alla associazione circa 17mila euro (per sei mesi!).

Senza nessun preavviso proprio in questo periodo, ma  nel 2013, in occasione del saggio finale, il Sindaco comunica che il comune esternalizza il servizio e ha indetto una gara che si chiude in 20 giorni. Sarà affidata al migliore ribasso su una base di 30mila euro (contro lo zero dei costi precedenti!). I docenti scelgano se ci sarà posto presso chi vince il bando. Chi vince?  La prevedibile associazione precedente affidataria provvisoria che, ottiene oltre ai 27,5mila altri 15mila euro per… spese sostenute (?). Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

6 Commenti



SetPageWidth