Archivio del 10 marzo 2015

Otto Marzo a Buccinasco: un’altra occasione persa

La nostra amministrazione si è distinta con un Otto Marzo, Festa della Donna, per interventi su social network infelici. Anziché far uso dell’occasione per valorizzare il ruolo dell’altra metà del cielo, avanti a distinguere e sottolineare il modo corretto di considerare la festa e quello non corretto, squalificando le Donne che la vedono come occasione aggregante al femminile e ludica. Facendo uso di termini maschilisti (donne della maggioranza!).

La Festa della Donna è importante: un evento che dovrebbe essere l’occasione per iniziative volte a ridurre la differenza di genere, per dare considerazione e prestigio al vivere femminile. Per contrastare moduli che amerebbero restringerla al ruolo di custode, angelo del focolare (come  si diceva un tempo). Passi avanti enormi sono intervenuti se ci si limita al periodo dal secondo dopoguerra ad oggi. Leggi il resto di questo articolo »

10 Commenti



SetPageWidth