Archivio di agosto 2014

Buccinasco e illuminazione: le storie si ripetono

Alberto Schiavone, bisogna riconoscerlo, ha il senso del tempo, inoltre riesce a reperire le dichiarazioni che negli anni si sono succedute. L’effetto è anche gradevolmente comico. Ci sarebbe da ridere se fosse solo poi a pagare non fossimo noi Cittadini.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

1 Commento


SIAMO ALLA FRUTTA MA RENZI CI GIOCA SOPRA

C’è una parte del mondo economico che sostiene che dovremmo ridurre il salario dei lavoratori. Lo dicono autorevoli economisti. Ecco che nasce il modello della Spagna, poi domani è il Vietnam , poi è l’India.  Ma non è riducendo il salario del lavoratore che l’Italia uscirà dalla crisi. (29 Agosto 2014) Matteo Renzi dixit….

Leggi il resto di questo articolo »

13 Commenti


La Svizzera: non è tutto oro, ma…

Andrea Dalseno dimostra capacità preziose di ricerca sul web e questa volta ha individuato una analisi curata e dettagliata sul sistema sanitario svizzero che Città Ideale ha descritto in termini essenziali. La analisi è interessante, accurata e minuta. Un sistema stato è complesso e il lettore rischia di perdersi. Le notizie sul sistema quindi se dettagliate aiutano ma devono essere “lette”.

La fonte del documento reperito da Andrea ha un autore rilevante, trattandosi della fondazione di una multinazionale farmaceutica Fondazione Smith Kleine, che ha sede a Verona. Emanazione del gruppo mondiale, uno dei colossi del sistema farmaceutico globale (34miliardi di fatturato). In questo contesto l’analisi  sul sistema svizzero deve essere vista come posizione favorevole al sistema unico.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

Nessun Commento


Amministratori eletti dal comportamento inqualificabile

A ricordarcelo è sempre Alberto Schiavone, che ci manda questa sua riflessione.  Anche in questo caso troviamo pertinente e centrato il suo rinfrescarci la memoria. Nel mare di notizie che girano e riguardano il nostro Paese in modo particolare, è opportuno, è dovere civico riprendere le questioni memorabili (in questo caso negative come poche), su cui i responsabili vanno indicati, letteralmente puntando il dito.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

Nessun Commento


Sprechi e tasse nascoste. Illuminazione: chi ha paura del buio?

Il titolo è in parte preso dal sito di Carlo Cottarelli (il responsabile della Spending Review, nominato da Letta, non proprio in sintonia con il dichirante-nullafacente Renzi). Un sito che contiene non moltissime ma succose considerazioni, che invitiamo i lettori a seguire (VEDI).

Chi ha paura del buio?

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

5 Commenti


Governo Renzi: cambiamento o populismo vecchio stile?

Populismo

Il Governo Renzi continua ad autocelebrarsi come il governo del cambiamento, il governo che romperà col passato e che cambierà il Paese, ma è proprio così?

Se dobbiamo guardare ai vari segnali che arrivano dal governo la situazione presenta aspetti contrastanti, ma, nel complesso, non sembra affatto incoraggiante e più che un governo di cambiamento sembra ritornata l’era d’oro della Democrazia Cristiana, con il consenso che si “compra” attraverso provvedimenti (di spesa) demagogici e populisti.

Certo, il provvedimento che ha ridotto i distacchi sindacali nella PA con l’obbligo di rientro nei ranghi di un certo numero di sindacalisti, potrebbe avere, forse, qualche piccolo impatto sulla spesa, ma non sarebbe ora che i sindacalisti fossero totalmente a carico dei sindacati sia per le retribuzioni che per i contributi? Sorprende, poi, come la notizia sia stata accolta con savoir-faire dalle varie organizzazioni sindacali e presentata con toni trionfalistici e acquiescenti dai media. Mi chiedo cosa sarebbe successo se un simile provvedimento l’avesse preso il Governo Berlusconi!

Leggi il resto di questo articolo »

2 Commenti


Sanità pubblica in Italia, Svizzera e libero mercato

Che Città Ideale sia favorevole alla struttura di tipo svizzero è risaputo dai lettori. Due parole per dire di che si tratta. Lo stato stabilisce le condizioni minime cui un Cittadino deve essere assicurato sulla salute. Ognino può assicurarsi (è obbligatorio) presso le  61 assicurazioni private che offrono polizze diverse secondo le esigenze del singolo, partendo dal minimo di legge. Ogni assicurazione ha propri ospedali e cliniche convenzionati.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

1 Commento


Buccinasco e i nostri amministratori indagati… SILENTI E RISERVATI

Questa volta Alberto Schiavone rimette in fila le dichiarazioni succedutesi in quei giorni, con quelle successive venute, sempre dopo e sempre a pezzettini. Verrebbe da rilevare una dimenticanza: la nomina di un avvocato a tutela del comune per indagini in essere sulla gara del verde che ha fatto seguito ad una denuncia penale. Il comune deve essere tutelato da eventuali danni che lo hanno colpito a seguito di comportamenti penalmente rilevanti entro la gestione della gara.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

Nessun Commento


I mercati finanziari e la bolla in arrivo: le borse

Uno degli argomenti che già da  almeno un paio di mesi è alla attenzione di Città Ideale, su cui può essere utile una riflessione. Si tratta del positivo andamento delle borse mondiali, indifferenti finora ai sempre più marcati segnali di assestamento dell’economia globale (Cina compresa, che passa da quasi 9% di incremento a 7%, forse qualcosa meno).

Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

3 Commenti


INPS, sprechi e favori: la vergogna dello statalismo italiano

Non siamo un paese sovietico sul piano giuridico, come ci ricorda Piero Ostellino: “  “Ancorché condizionata da una burocrazia eccessiva e criminalizzata da una diffusa cultura politica statalista e dirigista, l’economia di mercato è (ancora) relativamente in buona salute……”.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

2 Commenti


Cittadini, ricordiamoci! Al voto scegliamo la Comunità

Alberto Schiavone per il M5S ci fa avere un articolo che riteniamo opportuno e utile. Nelle attività della nostra amministrazione si succedono le “trovate” migliorabili e la sequenza nel tempo porta tutto ad una poltiglia indistinta. Si deve tenere la memoria ben ferma: ricordare, avere presenti i comportamenti tenuti  dai nostri pro tempore, per decidere con cognizione di causa quando si dovranno eleggere i nostri rappresentanti.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

25 Commenti


Globalizzazione convivenza e autodeterminazione dei popoli

La clamorosa messa in  scena dei media fatta dalla partitocrazia imperante su una lunga analisi di Alessandro Di Battista da cui è stata estrapolata una frase, ritagliata per darle un senso scandalistico usandola in chiave politica anti M5S,  merita qualche riflessione sul contenuto. Cominciamo col prendere (per intero) la frase incriminata:

Nell’era dei droni e del totale squilibrio degli armamenti il terrorismo, purtroppo, è la sola arma violenta rimasta a chi si ribella. E’ triste ma è una realtà. Se a bombardare il mio villaggio è un aereo telecomandato a distanza io ho una sola strada per difendermi a parte le tecniche nonviolente che sono le migliori: caricarmi di esplosivo e farmi saltare in aria in una metropolitana. Non sto ne giustificando né approvando, lungi da me. Sto provando a capire. Per la sua natura di soggetto che risponde ad un’azione violenta subita il terrorista non lo sconfiggi mandando più droni, ma elevandolo ad interlocutore. Compito difficile ma necessario, altrimenti non si farà altro che far crescere il fenomeno.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , , ,

Nessun Commento


INPS, Statalismo monopolistico, sprechi e privilegi

INPS (ente fondato negli anni trenta, Mussolini duce), è tuttora in vita per svolgere attività diverse: assistenza e gestione pensionistica. Si è anche preso la gestione delle pensioni pubbliche,  che perdono (hanno sempre perso), che Monti ha messo in INPS perché la faccenda fosse sistemata.

Mandato a casa Monti, INPDAP è dentro l’INPS, il suo deficit di 6 miliardi l’anno lo pagano i contribuenti che versano all’INPS (a meno di leggine correttive, che allora va a carico di tutti). Il commento che ci scrive Andrea Dalseno ne fa un’analisi sull’onda dell’articolo di Piero Ostellino sul Corriere. La proposta di legge, sottovoce, sarebbe già stata ritirata.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

18 Commenti


Democrazia nel terzo millennio a Buccinasco: cosa manca, cosa cambiare

Città Ideale si pone nell’ottica della Comunità in cui opera. Un osservatorio locale SULLA  DEMOCRAZIA:  un tema fra i più rilevanti della convivenza e dello sviluppo dell’umanità. Potere del popolo il significato greco del termine. Con la diffusione del suffragio universale oggi si potrebbe aggiornare il termine con potere dei Cittadini, venuto con il suffragio universale (ecco la definizione su wikipedia):

Il suffragio universale è il principio secondo il quale tutti i cittadini maggiorenni, senza restrizioni di ceto, istruzione e sesso, possono partecipare alleelezioni politiche e amministrative e alle altre consultazioni pubbliche, come i referendum, garantendo loro il diritto di voto come fondamentale espressione di democrazia diretta dal basso.

Leggi il resto di questo articolo »

1 Commento


Buccinasco. una storia

Il titolo di un libro edito nel 2002, sono ormai dodici anni, che si ferma nel racconto a vent’anni fa. Edito da Staff Edizioni, società promossa da Renato Caporale, che ne fa la presentazione. Riletta oggi se ne coglie la partecipazione non d’occasione, ma sentita. Un libro di 130  pagine, nato da un progetto di Robi Ronza. Giornalista e uomo di comunicazione, fra i numerosi ma significativi protagonisti del movimento religioso (Fraternità) Comunione e Liberazione.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , , , , ,

Nessun Commento



SetPageWidth