Archivio di aprile 2014

NEWS NEWS NEWS la Finanza in visita al Municipio

 

Gdf  torna nel municipio e finisce nei soliti uffici che possono essere di interesse: Appalti, Lavori Pubblici, PGT o quanto altro del genere.

Sono in comune da stamattina alle nove e mezza; ci dicono che stanno fotocopiando parecchi documenti.

Confidiamo che tutto si svolga nella normalità e soprattutto che non emergano fattispecie che interessano la magistratura.

Buccinasco proprio non ha bisogno di pubblicità negative.

Tag:

15 Commenti


Il verde a Buccinasco: mai una volta che vada liscia

 

La storia del verde a Buccinasco meriterebbe da sola un volumetto con tanto di allegati su delibere, commissari, rifacimenti, sentenza del TAR da una parte e dall’altra. Gestione costosa, molto costosa.   Del resto il verde pubblico a Buccinasco ce n’è e ne avanza.    Mantenerlo è costoso: le gare ciononostante hanno due direttrici: il vincente è uno solo. la durata è triennale.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

7 Commenti


Libertà e Democrazia: una sfida continua

Ci stiamo avvicinando al 25 Aprile, la festa della Liberazione.   Festa che Città Ideale amerebbe fosse oggi denominata Festa della Democrazia e Libertà.   Dall’evento siamo ormai a 70 anni fa.    Settant’anni. un periodo nel quale l’Europa non ha visto guerre generali (nelle periferie ve ne sono state diverse e se ne rischia ancora oggi). Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

Nessun Commento


ASB: gara per la fornitura arredi

ASBE’ stato recentemente pubblicato sul sito del Comune il bando di gara per la fornitura degli arredi della nuova farmacia di prossima apertura che si affiancherà a quella già esistente.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

13 Commenti


Debito pubblico Italia: destinati a soccombere?

Oggi siamo a 2.100miliardi di euro. DUEMILACENTOMILIARDI, basta vedere il contatore qui sopra, che prendiamo in prestito da IBL (la scuola di liberismo italiana Istituto Bruno Leoni). Da questa situazione partiamo per vedere cosa succede nei prossimi anni in base al DEF appena pubblicato dal governo Renzi (VEDI un malloppo di 150 pagine con tante parole e qualche tabella).

Il documento programmatico di economia e finanza espone il processo e gli intendimenti fino al 2018 (sono 5 anni pieni). Il PIL (il fatturato paese, in forma semplificata) in cinque anni aumenta del 6,5% circa (diciamo di 80 miliardi). Il nostro debito pubblico non si riduce in termini quantitativi, ma solo di qualche briciola in rapporto al PIL. Il debito rimane tutto lì.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

2 Commenti


M5S in Italia e in Europa. Attenzione, vicinanza e criticità

Il 25 Maggio l’Europa elegge il suo parlamento. Sarà un parlamento chiamato a decidere molto del futuro della Unione, sarà fondamentale la scelta degli elettori europei. Città Ideale condivide il pensiero espresso da Gianfelice Rocca (uno dei pochi numeri uno italiani riconosciuti a livello internazionale: “c’è troppo in ciò che ci unisce e ci lega perché si possa pensare a tornare indietro. Bisogna lavorare perché l’Europa vada avanti in modo meno divisivo, ad un tempo più condiviso ma che rispetti le autonomie” (citiamo a memoria).

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

Nessun Commento


Non c’è pace a Buccinasco: ma non si deve dire

La gestione della struttura interna, del personale, dei funzionari, ormai da quattro mesi vive uno stato di fibrillazione. L’origine si può far risalire alla metà di Dicembre quando nel municipio dagli uffici di segreteria venne anticipata l’informazione, verbale, di rinnovare  gli incarichi solo per un mese, perché era in corso una riorganizzazione delle funzioni.

Veniamo per l’occasione a scoprire che nel nostro municipio, con una innovazione introdotta dall’ex sindaco Carbonera, si iniziò ad assegnare gli incarichi dalla durata annuale. In pratica ogni anno l’amministrazione è libera di spostare i dipendenti dagli incarichi. Per un Sindaco dai trascorsi come sindacalista di professione, è un bel titolo di merito. Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

2 Commenti


Settimana antimafia: “Legalità 100%”. Cose di cui non si parla

Buccinasco è il paese cui si ispira Città Ideale; ove da vent’anni viviamo; paese nel quale l’antistato c’entra. Meglio c’è entrata non  poco in passato, stiamo discutendo ancora oggi in una commissione cosa c’è che non è andato, prendendo spunto dalla relazione della commissione parlamentare sulla gestione di rifiuti e movimento terra. Soprattutto cosa si intende fare, come procedere per contrastare l’antistato.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , , , , ,

4 Commenti


Buccinasco Città Ideale? ancora da migliorare

Cominciamo però dai nostri amministratori: Sindaco in testa ma anche dal suo ufficio stampa. A Buccinasco vi sono Cittadini (saranno pochissimi, ne basta solo qualcuno) che ogni tanto ritengono di trasmettere messaggi, “avvertimenti” si chiamano in senso investigativo, facendo qualche danno, rubando l’auto (o incendiandola, come è capitato in passato), bucando le gomme.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

1 Commento


Fondazione Pontirolo: Buccinasco sta a guardare e paga

Ieri si è assistito nel nostro Consiglio ad una sceneggiata triste e poco decorosa. Se mai ci fosse stato bisogno di certificare l’inadeguatezza di questa amministrazione, l’incapacità nel gestire e tutelare gli interessi della nostra Comunità, ecco: andate a sentire sullo streaming (quando sarà disponibile, in seguito a leggerlo) l’intervento del Sindaco (il Sindaco!) sulla Fondazione Pontirolo.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

23 Commenti


NEWS NEWS NEWS Carabinieri nel municipio a Buccinasco

 

Tranquilli i lettori… questa volta, a differenza di altre,  a chiedere la presenza dei nostri amati carabinieri è stata l’amministrazione comunale (o il Segretario Generale).

 C’era un ladro?  Stava succedendo un delitto, un furto? C’era pericolo per l’ordine pubblico?

 Nulla di tutto questo: un Cittadino ha richiesto l’accesso agli atti, a tutti gli atti, per una gara d’appalto, avendone necessità per sue valutazioni e successive iniziative.

 Sembrerebbe che la richiesta abbia incontrato la contrarietà degli uffici, degli amministratori o del Segretario Generale.

 Comportamento coerente da parte di una amministrazione che al primo punto, nei manifesti elettorali, recava scritto

 

 TRASPARENZA!

 Vedremo come si sviluppa…..

3 Commenti


Elezioni europee: dove andare, per chi votare

Si sta avvicinando il 25 Maggio e saremo entro breve subissati da messaggi partitici, di sistema, che mischiano la situazione Europa con le beghe di casa nostra. Beghe locali che ahimè sono preoccupanti e pesanti, ma che con il tema Europa c’entrano poco. La scelta cui siamo chiamati è importante, perché il livello di adesione determina quanto Europa significa Confederazione riconosciuta, condivisa.  Quanto ancora una adesione singola fatta di convenienza.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

4 Commenti


Scuole pubbliche e Dote Scuola: parifichiamo le condizioni. Davvero!

La Regione Lombardia già da diversi anni ha deciso di supportare le scuole parificate, intervenendo con una “dote scuola” che fosse di sostegno alle famiglie con reddito modesto, diversamente impossibilitate a frequentare la scuola pubblica ma non statale, cosiddetta parificata.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

Nessun Commento


Consiglio Comunale Martedì 8 – cos’è che non va?

I tempi della convocazione e della pubblicazione sono rispettati. Ai livelli minimi. 5 giorni per l’odg e 48 ore per i materiali (fine settimana compreso).  Se ne vantano anche. Senza una discussione o informazione preventiva (ma già, se ne è parlato in commissione. Chi voleva informarsi poteva andarci, se voleva. Solo per ascoltare). Meno i Cittadini sono informati, meno domandano e propongono, più i nostri amministratori sono lasciati fare, meglio è. Questa è democrazia ridotta a tirannide in nome del popolo (Tocqueville).

Leggi il resto di questo articolo »

5 Commenti


Città Metropolitana argomento tabù: ora sembra decisa

Nei paladini del progetto (da far risalire al governo Monti), abbiamo fra i primi il nostro Fiorello Cortiana. Città Metropolitana salutata da molti genericamente con favore ma poi lasciata stare dalla partitocrazia. Ferma nei suoi sviluppi possibili, che non si sapeva quando e soprattutto come partisse; fino a ieri. Non si sa ancora bene il dettaglio, mentre vengono fuori ricorrenti temi di centralizzazione, di una messa in comune di servizi al fine di realizzare economie di scala. Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

1 Commento



SetPageWidth