Archivio di febbraio 2014

Energia: dal Progetto Energia Buccinasco all’Italia

L’Energia, tema di uno stato riguardo ad autonomia, approvvigionamenti, dipendenza strategica del Paese, è questione che in Italia è trattata solo da riviste specialistiche di geopolitica o di macroeconomia. Non fa parte degli argomenti di cui la nostra politica (e i nostri media di conseguenza) si debba preoccupare. Anzi: meno se ne parla, meglio è.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

5 Commenti


Riorganizzazione disorganizzata a Buccinasco: ipse dixit

Tanto tuonò che piovve. Senza preparazione, senza neppure aver delineato singolarmente i compiti di coloro che sono coinvolti negli spostamenti (almeno una decina), alla terza seduta la giunta è riuscita a trovare l’accordo, alla unanimità (!), per attuare un improvviso ed improvvido rimescolamento del personale che, dice il Sindaco “non ha alcun intento punitivo” (gli preme di sottolinearlo ai destinatari di una comunicazione (VEDI).

Leggi il resto di questo articolo »

16 Commenti


P.R.I.C. illuminazione e Progetto Energia

 

P.R.I.C. : cosa è questa nuova sigla fino a ieri sconosciuta a Buccinasco lo abbiamo già spiegato nei giorni scorsi. Si tratta di una legge regionale che stabilisce i criteri dell’illuminazione con obiettivi di razionalità e ottimizzazione nei consumi: il piano regolatore dell’illuminazione. Trascorso oltre un decennio Buccinasco si adegua e compie un primo studio, affidato ad operatore esperto nel ramo.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

3 Commenti


Bilancio 2014: parliamo delle entrate ordinarie

In una famiglia che vive di lavoro le entrate ordinarie corrispondono a stipendi e pensioni. Se si ha una seconda casa data in affitto, anche di questa entrata. L’analisi quindi riguarda quanto introita il Comune per la sua gestione ordinaria, non comprendendo investimenti ed entrate di natura straordinaria.

Interessante l’analisi perché in termini generali se ne parla poco sui media: non vengono descritte le entrate nella loro composizione. Elemento che consentirebbe ai Cittadini di farsi un’idea chiara di come funzione e come si impiega: di partecipare e vivere la Comunità. In generale si preferisce che di questo non si parli, che la Comunità sia poco informata.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

2 Commenti


Buccinasco, il Sindaco, il vicesindaco: cose note e ignote

 

Nel nostro benedetto Comune (auguriamoci che Qualcuno guardi giù) ne capitano di belle. Il problema di questo periodo, che si trascina da prima che la maggioranza venisse eletta, è togliersi dai piedi dell’Ufficio Tecnico la responsabile. Ondivago: il Sindaco  dopo quattro mesi di una lettera anonima con accuse risibili verso la persona in questione, dopo aver ordinato una inchiesta interna e altre amenità che non è il caso di ripetere. E’ arrivato, il Sindaco,  in consiglio a dichiarare la sua assoluta stima per capacità e serietà, ma prosegue nell’ondeggiare.

Leggi il resto di questo articolo »

3 Commenti


Genitori privi di genere: una risata li seppellirà

La questione sembra diffondersi anche nella politica milanese; gli odierni epigoni dei colti illuministi del Settecento: Verri, Beccarla, Manzoni, ecc. oggi propugnano l’abolizione del genere nei documenti del Comune, in omaggio al “progresso” del gambero. Quanto siamo caduti in basso nel laicismo del terzo millennio!

Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

9 Commenti


Laicità, scuola pubblica e famiglia

Nel mondo Occidentale, quello per intenderci che trae le sue origini dalla cultura greca, segnato profondamente dal cristianesimo. Quello che è cresciuto distinguendo la speculazione e la ricerca del sapere dal vivere religioso, attraversato e superando secoli di barbarie. Quello che ha inventato il capitale, il processo di industrializzazione, lo sviluppo culturale, artistico, musicale. Questo mondo è in crisi e sembra ripiegarsi su se stesso.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

2 Commenti


Bilancio 2014: le manutenzioni e le strade

Proseguiamo nella analisi del bilancio consegnato ai capi gruppo dopo la riunione di commissione dello scorso sei Febbraio. Stasera si avrà una seconda seduta di commissione, sempre alle 18.30 in sala Giunta. Non abbiamo notizie di cosa e come sia cambiata la struttura del bilancio. Può quindi essere che qualcuna di queste cifre si riveli in parte non più attuale. Salvo sorprese, o grossi ripensamenti crediamo che l’impianto muti di poco.

 

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

3 Commenti


Sicurezza e le attività sul territorio: alziamo la guardia

La riflessione viene dalla criticità crescente, la perdurante sensazione di incertezza, di scarsa sicurezza che la settimana scorsa abbiamo trattato (VEDI). Il problema però non si limita all’area privata, personale: l’auto, la famiglia o ambienti non solo familiari come scuole o aziende che di notte non sono presidiate. Già questo ambito è abbastanza rilevante ma, ne può sorgere un altro che è molto più serio.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

3 Commenti


Politica locale: P.O. e manovre dietro le quinte

Si stanno realizzando cambiamenti nel nostro municipio, che riguardano tutti i responsabili di settore: le cosiddette Posizioni Organizzative, vulgo P.O.. La giustificazione addotta da chi amministra è legittima. Si tratta di turnare  i responsabili con l’obiettivo di creare nel tempo competenze diffuse, e non radicare nel ruolo. Obiettivo supportato da norma di indirizzo contro la corruzione.  Leggi il resto di questo articolo »

Nessun Commento


Bilancio 2014: i costi del personale e le questioni connesse

Quello d’oggi, un ente che non si muove: fermo come l’ex governo Letta perché deve rispettare gli equilibri della maggioranza, ma anche e soprattutto perché ha quale fine lo stare fermi. Nel costruire, nel progettare cambiamenti entro la Comunità, nel proporre innovazioni e alternative rivolte a promuovere lavoro e ricchezza, insomma nell’agevolare la crescita, questa gestione non può avere strategie significative nella conduzione del personale.

Leggi il resto di questo articolo »

Nessun Commento


Comunicazione e fango: impariamo a discernere

Il meccanismo della comunicazione è infernale.  Non stiamo parlando della rete,  ove è vero che capita di leggere strafalcioni e bufale, la rete però è un mettersi in gioco aperti a tutti e le correzioni prima o poi arrivano. La rete è democratica: per questo entro la rete il “sistema di comunicazione” come concepito dal potere nel Novecento, non  incoraggia la rete, non la gradisce. Ne fa uso per distorcere, lanciare messaggi che sono ripresi e amplificati dal “sistema”.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: ,

4 Commenti


Bilancio 2014: la gestione rifiuti come risulta ….

  

Il bilancio non consente, con i soli numeri, di avere una rappresentazione comprensibile della realtà. I rifiuti entro il bilancio del Comune hanno una combinazione impositiva obbligata. Una imposta specifica, sostanzialmente un rimborso del servizio svolto a favore dalla  Comunità. In bilancio quindi “non pesa”, nel senso che la cifra delle entrate per i rifiuti corrisponde al costo di uscita. 

Leggi il resto di questo articolo »

Tag: , ,

2 Commenti


Chi fa cosa? Progetti a tutto gas!

(Andrea Dalseno 20 Febbraio 2014) Leggo in questi giorni che il vicesindaco, che per inciso non dovrebbe più avere la delega in materia, (ri)propone l’apertura di un distributore di gas (sia GPL sia metano) corredato di colonnine per la ricarica delle auto elettriche.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

31 Commenti


P.R.I.C., illuminazione, energia ed efficienza

Piano Regionale Illuminazione Comunale: basta questa definizione perché i Cittadini facciano fatica a capire, abbiano idee confuse. Perché mai occorre una legge regionale che stabilisca il piano di illuminazione del Comune? Non bastano delle norme generali dello Stato sui criteri entro cui ci si debba muovere? Autonomia regionale che non si sa bene a che serva. La Regione  emana una “legge” nel 2000 che riguarda la sola illuminazione. Che è solo una parte, e forse non la più importante dell’insieme energetico di cui ha bisogno un municipio per i servizi dedicati alla Comunità.

Leggi il resto di questo articolo »

Tag:

Nessun Commento



SetPageWidth