Buccinasco e riqualificazione: PGT o ci limitiamo al recupero giardini degradati?

Lo stesso giorno la maggioranza che governa Buccinasco, su un tema appena deciso da far conoscere, sul quale viene convocata un’assemblea pubblica per discuterlo con la cittadinanza, esce con due comunicati, dal sapore non proprio identico, anzi diverso.

Il primo che troviamo è un rticolo de ilgiorno nel quale il sindaco si fa fotografare (lui non manca mai) con la Presidente del Consiglio Comunale (numero due della lista del sindaco), con l’Assessore all’urbanistica Guastamacchia (VEDI).

Nessun esponente del PD, che pure della maggioranza è la maggiore espressione. Qui si parla di una revisione al PGT esistente articolata in cinque punti, fra cui migliorie ai giardini “periferici”. Ma anche piano urbano del traffico, riutilizzo di aree non residenziali dismesse e quanto altro.

Dicevamo lo stesso giorno: Pocketnews.it pubblica un’intervista al “segretario” del PD di Buccinasco Simone Mercuri (VEDI) che… spiega essere il piano “quartieri” un’iniziativa di se medesimo, risalente  sei mesi fa. Cosa di cui si vuol porre in evidenza l’origine di casa PD. Viene descritto il che fare, e quanto deciso ecc. del PGT revisionato manco una parola. Mentre ne ilgiorno si può leggere:

“la Giunta –spiega l’Assessore all’urbanistica Emilio Guastamacchia – ha approvato le linee guida del nuovo PGT che sarà a zero consumo di suolo che sarà caratterizzato dalla rigenerazione del tessuto urbano esistente … Uno di questi (punti del PGT, ndr)è già nel vivo, si tratta del piano quartieri. ……”

Difetta il coordinamento nella comunicazione, oppure sulle questioni che i due pezzi affrontano vi sono differenze fra PD e il gruppo del sindaco? Non sappiamo ma soprattutto i due articoli non lo spiegano. Ora una revisione del PGT non è materia secondaria  o minore. Se il “piano quartieri” rientra nel PGT sarà il caso di chiarirlo (forse).

A volte la fretta non consente di essere ben coordinati. Vi sarà tutto il tempo per capire se sul PGT (approvato dalla Giunta, quindi anche dal PD), vi è comunità di vedute oppure vi sono differenze che devono essere ancora chiarite.

Nella vicina Corsico su una diversa visione circa destinazioni urbanistiche il sindaco è arrivato a proporre le  dimissioni, per divergenze di vedute con l’area che a Corsico si rifà a Forza Italia…. Cos’è, sta succedendo un’epidemia PGT nel Sud Ovest della Città Metropolitana? Ci faranno sapere….

Tag:

  1. Non vi è ancora nessun commento.
 
 

sottoscrivi il feed dei commenti

SetPageWidth