Comunicazione, Trasparenza, Partecipazione ? un esempio di come non fare

Parliamo dei principi su cui BucciRinasco (ancor prima Città Ideale), ancorano il loro essere gruppo che progetta un futuro possibile che valorizzi e faccia crescere Buccinasco; che lavorano perché si realizzi. Non a tutta la politica locale piace: questo proporsi trova sospetti e prese di distanza nei politici, interesse nei Cittadini.

Il far politica dei partiti, in qualche modo legati alle ideologie del passato, alla guerra fredda sembrano preferire l’adesione emotiva e ideologica, più semplice, facilmente gestibile. Quelli che ora hanno l’onere e l’onore di amministrare, che formano la maggioranza, sono di questo tipo.

Diverso invece l’interesse, l’attenzione avuta dai gruppi che hanno candidato Nicolò Licata. Non tutti con la stessa convinzione; vi sono anche stati quelli che hanno remato contro, abituati alla politica che tratta e decide “fra noi”: la delega come proprietà.

Veniamo al concreto: il far politica chiusi nella torre, dove si decidono e organizzano le cose, ove ciascuno ha un suo ruolo, la sua parte in commedia. La casacca non conta, gli elettori restano fuori: si tratta sott’acqua, poi un ritorno verrà (reciproco, naturalmente)  I Cittadini elettori? Si bevano la pozione confezionata in casa, sostanzialmente condivisa entro la torre.

La questione di un progetto di pista ciclopedonale presentata dal Consigliere Schiavone, progetto predisposto da uno studio (o da professionista di questo) a suo tempo direttore lavori (non regolari) del campo Scirea, ben si presta a nostro parere, come esempio di un far politica contrario alla Trasparenza, la Partecipazione, l’agire chiaro e condiviso.

Per questo, trascorso qualche giorno, riproponiamo un post su facebook (un’oretta) che bene descrive la situazione. Perché valga la pena riflettere e ricordare. Nulla di personale, solo un richiamo al metodo: BucciRinasco ritiene che un modo d’agire di questo tipo debba essere superato, che il domani di una politica che vede i Cittadini al centro, deve praticare TRASPARENZA, PARTECIPAZIONE, e quindi  COINVOLGIMENTO PARTECIPATO.

PROPOSTA CICLOPEDONALE ALBERTO SCHIAVONE
FACEBOOK 18 Maggio 2018 SERA
Colloqui Schiavone – Socrate – Bicocchi – Khemara e altro

Socrate Lusacca Domandine semplici: 1. si tratta di un collegamento che confina con l’area Scirea lato Parco Sud? 2. trattandosi di opera interna al Parco Sud è prevista la richiesta di autorizzazione paesaggistica? 3. In questo caso la richiesta di autorizzazione farà presente che lo spazio che si va a occupare è esterno rispetto a costruzioni insite nel Parco, non autorizzate? 4. Si è coscienti delle conseguenze che potrebbero seguire a questo modo di procedere?

Alberto Schiavone Sono solo dei semplici percorsi di raccordo all’interno della città , il parco sud non c’azzecca una cippa e nemmeno l’area Scirea . X capirci , son solo le lineee tratteggiate nel progetto. Un cosa piccola e molto semplice , ma che a noi semplici cittadini è costata una notevole fatica , ma lo abbiAmo fatto volentieri x il bene della città , ed i sotto concittadini lo han capito ed apprezzato moltissimo

Socrate Lusacca Le ipotesi sono successive alla presentazione, all’ascolto e all’analisi insoddisfacente, della piantina allegata… le perplessità permangono. fermo restando che un percorso leggero (ciclopedonale) che colleghi tutti i parchi è naturalmente una bella cosa.

Simone Bicocchi Peccato che molte aree dove dovrebbe passare sono aree private edificabili…..

Simone Bicocchi Altre sono nel parco sud

Maurizio Guffanti Secondo Quindi in aree private?

Alberto Schiavone Socrate , noi lo portiamo in consiglio, voi di buccirinasco potete pure non votarlo ,,,

Maurizio Guffanti Secondo Scusate ma per adire ad aree private nn occorrono dei permessi specifici? Chiedo, non sono un tecnico quindo non me ne intendo

Socrate Lusacca Il problema del voto viene dopo: conta prima essere esaustivi sulla funzione effettiva di questa opera, informarne i cittadini, perché sappiano, perché valutino i comportamenti. Il controllo dei cittadini per essere efficace deve essere informato…

segui il confronto integrale in allegato (VEDI)

Tag:

  1. Non vi è ancora nessun commento.
 
 

sottoscrivi il feed dei commenti

SetPageWidth