Buccinasco: il comune viene amministrato così. Un caso esemplare (parole di sindaco)

Chi ha il compito di amministrare ha dei doveri, l’onere di agire in tutti i modi perché le irregolarità presenti vengano tempestivamente sanate. Non sempre e non in tutti i casi le opere di adeguamento alle leggi sono a carico dell’amministrazione. Ve ne sono anche a carico dei singoli Cittadini  o proprietari (come ad esempio per l’amianto. Non farle eseguire significa far vivere i Cittadini in condizioni di rischio salute molto serio).

Viene riproposto adesso un caso da terzo mondo: vi sono abitazioni a Buccinasco che sono prive di allacciamento fognario e scaricano in fossa biologica (operazione che da decenni non è più consentita dalla legge). Chi amministra, avendo conclamata conoscenza di questa situazione deve intervenire. Se non agisce e adotta la pratica de vivi e lascia vivere non fa bene il suo mestiere, anzi  lo fa male, molto male.

La questione riguarda abitazioni di numeri pari in via val d’Ossola. Il sindaco se la cava in modo salomonico, dicendo ciò che non ha fatto: io l’ho detto ai Cittadini un una riunione, tocca a loro e … si arrangino. Ecco la trascrizione letterale da ilgiorno:

La fognatura pubblica è un obbligo di legge e i condomini che ancora USA la fossa biologica devono adeguarsi. Il gruppo CAP, l’ente gestore del servizio idrico integrato del nostro territorio ha censito tutti i numeri civici inadempienti e potrà eseguire i lavori per collegarli al collettore pubblio che passa al centro della strada: tocca quindi ai privati fre la propria parte. Nel 2016 ho incontrato personalmente i Cittadini di via Val d’Ossola in Sala consiliare spiegando nei dettagli la situazione. Dovendo eseguire i lavori per la fognatura è ragionevole che si attenda a programmare il rifarcimento del manto stradale. Le buche, se debitamente segnalate al nostro Servizio Manutenzioni, vengono riparate come accade per altre vie del nostro comune.

Che il sindaco non possa limitarsi a fare il burocrate, dovrebbe saperlo. Tanto più se si tratta di regole sovranazionali: europee. L’assenza di fognature in tutto il territorio Sud da Buccinasco Castello fino alla Cascinazza,  all’inizio della via Romagna angolo via Emilia, ricordiamo bene che, proprio nel 2016 fu oggetto di un’opera finanziata dalla Regione che in tutta fretta nel 2016 compì si mise in regola per evitare multe salate.

Quali sono le ragioni per cui in questi casi (probabilmente anche in altri che ci sfuggono) la Regione intese intervenire mentre in via Val d’Ossola si è lasciato le cose come stanno, non sono note. Il sindaco non dice nulla, Vi potranno anche essere ragioni particolari. Quali, ad esempio, oneri di urbanizzazione che doveva compiere la proprietà, che non sono stati portati a termine.

Resta in ogni caso il fatto che non è così che si amministra: il sindaco non è un travèt, un mezze maniche nere che si limita a scrivere senza far funzionare la componente fisica nobile, il cervello, di cui pur dovrebbe disporre. Provveda; come prevedono i poteri che lui detiene, e porti a termine il superamento di questo stato indecoroso, davvero poco decente.

Che poi questo non far nulla il sindaco lo utilizzi come motivo per non mettere ordine alla strada, generando inevitabili conseguenze per i Cittadini del luogo, e coloro che vi transitano: cadute e danni; assenza di manutenzioni negli apparati radicali di superficie delle piante poste nei marciapiedi…. Neppure se ne rende conto della non bella figura che fa sul giornale.

Gestire il comune  significa agire e risolvere le questioni della Comunità, anche se non sono semplici.  Forza, si stropicci gli occhi, metta latesta sotto una bella doccia d’acqua gelat, quindi , senta chi di dovere e si adoperi perché in ogni modo si possano utilizzare le normative che forse possono finanziare, come negli altri casi, le opere necessarie. Se così non fosse e proprio non si potesse agire diversamente comincia ad adoperarsi per individuare i responsabili pro tempore e provveda di conseguenza.

  1. Non vi è ancora nessun commento.
 
 

sottoscrivi il feed dei commenti

SetPageWidth