Buccinasco: la stagione teatrale apre con un gran gala di grande musica

Una novità musicale, un po’ venuta meno in questi anni a Buccinasco. La musica classica, operistica e strumentale ha per noi un valore unico, irripetibile. La musica per come è nata e cresciuta e si è sviluppata in tutto il mondo della chiesa cristiana dei primi secoli, mantenuta poi nei chiostri monacali. Sviluppatasi quindi nelle corti signorili con una crescita degli strumenti e delle vocalità, fino al pianoforte… dalle corti passata ai teatri pubblici dal Settecento, è tutta un’esperienza e costruzione avvenuta in Europa.

La cultura Occidentale della musica è tutta nostra: oggi riempie il mondo. Strumenti e canti classici, le opere, le arie, le canzoni sono il grande dono culturale che la cultura europea ha fatto nascere; dono che ha conquistato il mondo. Dobbiamo esserne coscienti e orgogliosi, anche perché in questo sviluppo continentale durato oltre mille anni, l’Italia occupa un posto grande, primario.

Questi valori la scuola fatica oggi a trasmetterli con l’importanza che hanno, non solo oggi.  Valori destinati  rimanere, nell’infinito…  “l’armonia vince di mille secoli il silenzio”.  Benvenute queste occasioni che senz’altro saranno punto di partenza di nuove nascite all’armonia, … o rinascite. Non saranno tutti, ma a quelli che ne verranno conquistati, aprono progetti di vita verso un mondo grande, che vorremmo diffuso, partecipato. Il mondo sarebbe senz’altro migliore.

Ci piace quindi far conoscere dare spazio a questa felice iniziativa complimentandoci con tutti coloro che l’anno costruita, che ne sono partecipi e la realizzano (VEDI il comunicato stampa del Comune). La qualità degli interpreti, come si può vedere, è davvero straordinaria.

CONCERTO 14 OTTOBRE 2017 – Fagnana – Sabato ORE 21.00

Grande serata di musica lirica sabato 14 ottobre alle ore 21.00 presso l’Auditorium Fagnana in via Tiziano 7 a Buccinasco. Per l’inaugurazione della stagione culturale 2017-2018, la Compagnia Teatrale Gli Adulti in collaborazione con il nostro comune ha pensato di proporre un gran galà musicale di apertura.  Protagonisti della serata saranno quattro meravigliose ed affiatatissime voci.

Avremo la fortuna di ascoltare il grande baritono Orazio Mori che da oltre cinquant’anni continua a deliziare le platee dei più importanti teatri del mondo e che ha cantato al fianco dei più grandi cantanti che hanno fatto la storia della lirica, come ad esempio i tre celebri tenori Luciano Pavarotti, Placido Domingo e Josè Carreras.

Insieme ad Orazio si esibiranno il bravissimo mezzosoprano Elena Serra, ormai presenza fissa nelle produzioni dei teatri San Carlo di Napoli ed Arena di Verona, e due nostri concittadini ovvero

il soprano Barbara Fasol ed

il tenore Andrea Bragiotto,

apprezzati anche come docenti di canto presso la Scuola Musicale NovaMusica Buccinasco.

Al pianoforte accompagnerà Debora Mori, fresca reduce  da un personalissimo trionfo in Giappone, a Settembre,  come direttore d’orchestra. Qui ha diretto la Traviata di Giuseppe Verdi.

Ricchissimo ed eterogeneo il programma proposto: ascolteremo arie e duetti tratti da celebri opere come “La Traviata”, “Il Trovatore” e “Rigoletto” di Verdi, “Carmen” di Bizet, “La Bohème” di Puccini, “Don Giovanni” di Mozart, alternati a famosi motivi d’operetta, canzoni popolari e romanze napoletane.

Condurranno la serata la brillantissima Chiara Pozzoli, anche lei buccinaschese d.o.c. e nota al pubblico come attrice, regista ed autrice teatrale, insieme alla bravissima Maria Ferrucci.

La serata sarà ad ingresso libero e a fine concerto la nostra Amministrazione Comunale allestirà un ricco buffet per tutti.

Tag: ,

I Commenti sono chiusi.


SetPageWidth