I Cittadini che diventano protagonisti: democrazia vera

Buccinasco si è lasciata indietro un anno nel quale poco o nulla c’è da ricordare per quanto compiuto dai nostri amministratori. Viceversa un evento è nato e si è sviluppato nel corso dell’anno, con la autocostituita associazione volontaria dei Cittadini che, a tutela della comune sicurezza, ha promosso una forma associata, condivisa, di controllo partecipato, col fine di tutela della sicurezza.

Questa iniziativa, ha visto fra i promotori Cittadini in prevalenza attivi nel Movimento Cinque Stelle, ma non solo. Città Ideale è stata fra i sollecitatori e i supporters convinti, di questa forma di democrazia diretta.  Motivo questo per cui i responsabili eletti della Comunità dovessero contrastarla?  Non si capisce perché: avrebbero potuto incoraggiarla e supportarla, come abbiamo compiuto noi.

Sarebbe stato un segno di apertura e intelligenza, di interesse vero per la sicurezza della Comunità. Hanno invece, fin dall’inizio, svolto un percorso ostativo. In diversi modi: smentendo l’esistenza del problema, dissociandosi e costringendo il Controllo del Vicinato a ritirare il suo sostegno.  Hanno addirittura insistito, dopo i primi successi e l’affermazione corale del gruppo, che ha dovuto mutar nome in Sorveglianza di Quartiere, .

I nostri amministratori hanno coinvolto l’associazione internazionale Controllo del Vicinato invitandola ad una presentazione alternativa da loro medesimi promossa e condotta, in una serata che avrebbe dovuto essere di nascita di un  gruppo volontario impegnato nella sicurezza,  di parte. Tentando di spaccare la Comunità.

Sono passati tre mesi e i risultati li vediamo: i Cittadini non hanno condiviso il gioco a rompere, a spaccare la Comunità fra buoni (con loro) e cattivi (i Cittadini che si impegnano volontariamente per tutti). Sono rimasti a terra. In questo periodo si sono viste anche squadre organizzate per danneggiamenti e piccoli furti, in supporto casuale ai tentativi di sminuire e svalutare la Sorveglianza di Quartiere.

Fase reattiva della piccola delinquenza per ora finita senza altra conseguenza che una maggiore adesione e crescita della Sorveglianza di Quartiere. Che per l’appunto si è consolidata e sta tuttora raccogliendo adesioni. Buccinasco sta diventando Comunità partecipa che condivide comportamenti e valori, per merito proprio. Restano finora estranei e contrari i nostri amministratori .

Non va dimenticato e anzi torna a merito della locale stazione dei Carabinieri il supporto attivo e nutrito di consigli preziosi e suggerimenti minuti ma importanti perché il contrasto volontario alla microcriminalità ritorni in sicurezza che si diffonde e si radica sempre di più. Il merito di questa crescita va riconosciuto anche a loro.

È così che Buccinasco sta facendo scuola, cominciando dai comuni vicini e interessando istituzioni e strutture sovraordinate delle forze dell’ordine che, dalla loro esperienza e più ampia conoscenza dei fenomeni relativi  alla piccola malavita, percepiscono l’importanza dello strumento, non solo per il contrasto e controllo della criminalità micro e meno, ma nella diffusione di un senso di sicurezza più radicato, socialmente rilevante.

Le percezioni stanno diventando realtà concrete ed ecco che i promotori della Sorveglianza di Quartiere hanno ottenuto la disponibilità di un’aula della Regione per un incontro aperto agli amministratori e alla cittadinanza, che illustri, per diffonderlo,  modalità e carattere del sistema applicato, che ha avuto così successo a Buccinasco.

Nei primi mesi dell’anno si terrà questo incontro, di cui daremo informazioni per una partecipazione e diffusione delle notizie. Un ringraziamento dovuto a tutti i nostri concittadini, nessuno escluso, per aver realizzato, sul tema della sicurezza, questa Comunità più coesa e vigile. Un passo avanti importante per la crescita nei Cittadini della coscienza del proprio ruolo. Base per un rinnovamento autentico della nostra Comunità.

DEMOCRAZIA DIRETTA VS  PARTITOCRAZIA

TRE A ZERO A BUCCINASCO

Tag:

I Commenti sono chiusi.


SetPageWidth