Consiglio da amico al neo Sindaco di Corsico (non richiesto)

Città Ideale conosce bene Filippo Errante, anche nei suoi limiti (chi non ne ha?) ma soprattutto nelle sue qualità proattive e aggreganti. Persona che ha una storia diversa e distinta dalla maggioranza entro la quale è stato proposto come Sindaco, con una intuizione della coalizione che lo ha portato alla elezione, che dimostra intelligenza e perspicacia. Personalmente è un buon personaggio ed una garanzia; senza un viso conosciuto a Corsico la coalizione di centro destra poteva non farcela.

Saremmo contenti di una buona riuscita per la nuova esperienza di Errante: sia per lui personalmente e per una immagine positiva per i moderati, che crei i presupposti per una conferma, magari irrobustita da liste civiche, autenticamente civiche. La nuova compagine si trova ad affrontare un comune ove le cose da sistemare sono quasi infinite. Ha il compito di rafforzare il suo consenso e replicare la riuscita; il peggio che potrebbe succedere, al termine del suo mandato, sarebbe il ritorno dei rossi.

Questi giorni sono determinanti per il percorso della nuova compagine. Girano alcune voci incontrollate, quindi non certe, che preoccupano. Avevamo pensato ad un contatto diretto con il neo Sindaco, alla fine abbiamo deciso di affrontarlo in forma pubblica. Pensiamo che se ne dovesse seguire un dibattito sarebbe utile per tutti. Intendiamo discutere il problema della squadra e come comporla.

Il Sindaco ha il potere di scegliersi la sua squadra, la Giunta. Nomina che non può fare a meno delle indicazioni elettorali che compongono la coalizione vincente, ma non sono le singole liste a imporre i nomi. La responsabilità è del Sindaco e solo del Sindaco. Può nominarli e può revocare la delega. La compagine dei Consiglieri eletti  è composta di persone rispettabili  ma appare diffusa la carenza nelle doti professionali e manageriali.

Corsico è città di 35mila abitanti con un bilancio di 40 milioni. L’assessorato non è un riconoscimento che consegue a preferenze personali  ottenute. La lista può giustamente aspirare a uno spazio e visibilità che corrisponda al consenso,  può indicare aree di attività assessorili; sottoporre al Sindaco un insieme di candidature. Il Sindaco sceglierà, potrà chiedere qualche sostituzione, potrà aggiustare entro una combinazione che rispetti le volontà di tutti, ma sceglierà lui e solo lui. Gli eletti che il Sindaco non ritenesse utili entro la sua squadra? Occupino il ruolo, nobile,  che loro assegna il voto elettorale: quello di Consiglieri.

Non ripeta Errante l’errore madornale fatto da Maiorano che sembra aver blindato i posti assessorili prima delle elezioni. Auguriamo a lui di essersene tenuto libero e soprattutto di difendere ora questo potere. Chieda una terna per ogni incarico a ciascuna lista (persone elette o esterne, ma valide e rispettabili). Poi sia lui a scegliere, motivando e confrontandosi entro la  compagine di maggioranza. Se riuscisse nell’opera potrà confidare in una squadra competente e all’altezza, da lui scelta.

Sarà una base importante per una squadra forte, capace di decidere  seguendo le priorità e gli orientamenti che il Sindaco e la sua maggioranza indicheranno alla Giunta, agli assessori. Queste sono le basi per una maggioranza forte in grado di rinnovare e lasciare il segno, di presentare un rendiconto valido, riproponendosi con ancora maggiore autorevolezza al corpo elettorale fra cinque anni.

Sarà un piacere e una soddisfazione vedere il neo Sindaco svolgere il suo ruolo di regìa che gli è dovuta. Lo diciamo pensando allo sconquasso che l’analoga situazione che insieme abbiamo vissuto a Buccinasco, con un Sindaco ridotto a re travicello, che rimbalza da qui a là, con la maggioranza che discute su ogni fettina di decisione, vanificando il ruolo del primo Cittadino (che si nota solo quando ha la fascia tricolore).

Questo è il nostro sincero augurio di buon lavoro all’amico Filippo Errante, e ci scusi per il consiglio non richiesto, cui magari già sta lavorando. Lo abbiamo fatto con il solo intento perché consegua la migliore riuscita.

Tag: ,

I Commenti sono chiusi.


SetPageWidth