L’allontanamento del Tecnico, dopo l’encomio del Giudice

Va in proposito sottolineato che, la teste Stano si è dimostrata particolarmente credibile in considerazione della logicità e costanza delle dichiarazioni rese, dell’atteggiamento collaborativo assunto fin dall’inizio con gli investigatori, dei riscontri documentali acquisiti rispetto al suo racconto…………..

la teste propose di nominare un collaudatore in corso d’opera e di disporre degli accertamenti sul terreno riportato; presentazione da parte della medesima di osservazioni circa alcune varianti essenziali al progetto del PII approvate con determina dirigenziale firmata dal suo predecessore, anziché con delibera consiliare; ………..

Proprio non hanno scelto il momento giusto per mettere in frigorifero l’architetto Gregoria Stano. Oppure c’è Qualcuno che guarda giù, che conosce i pensieri e fa capitare coincidenze che, da sole,  mettono in tutta evidenza l’incoerenza e, diciamolo pure, la vergogna di decisioni che penalizzano chi agisce nello scrupoloso rispetto delle norme, nell’interesse della Comunità, tutelando la propria dignità.

Il  18 Dicembre scorso nel tribunale di Milano, il giudice penale Orsola De Cristofaro ha depositato la sentenza relativa al procedimento (penale; da qui  deve venire la responsabilità civile di tutti i soggetti responsabili su cui il comune deve attivarsi).

Non è da escludersi che questo deposito di sentenza possa essere l’elemento scatenante che ha messo fuori l’architetto Gregoria Stano.  Il vicesindaco, intempestivamente? ,  ha già parlato di soluzione definitiva che manda tutto a tarallucci e vino: secondo il suo intento. Salvare tutti i responsabili e far pagare milioni a noi Cittadini. Bene allora leggersi cosa il giudice nella sua motivazione dice:

Parole che sono un epitaffio per i nostri amministratori, da mettere sulla loro tombstone (quando avverrà, fra molti anni)  a loro vergogna e perenne memoria della incoerente deliberazione. Staremo a vedere adesso  come si comporteranno tecnici e assessori alla partita che il Sindaco ha preso da fuori, per i loro titoli di merito (?!), con l’aggiunta del Segretario: tutti targati PD, di totale fiducia!

Tag: ,

Pagine dei commenti
  1. #1 scritto da Andrea D. il 9 gennaio 2015 21:55

    RE Q
  2. #2 scritto da Saccavini il 9 gennaio 2015 22:29

    Arriva come il formaggio sui maccheroni…
    Sulla arzigogolata delibera sta per uscire l’articolo di domani….

    La spiegazione era necessaria ma i contenuti sono diversi: la città metropolitana e il marketing di Buccinasco proprio non sono collimanti.

    Si rinvia alla lettura più tardi….

    Buona serata

    RE Q
Pagine dei commenti

I Commenti sono chiusi.


SetPageWidth