Campo Sinti: dal Comitato per la Legalità finalmente notizie ai Cittadini

Qualcuno dei Cittadini a Buccinasco ha mai avuto informazioni sulla situazione in cui opera il Campo Sinti, altrimenti detto quartiere Terradeo ? Mai nulla. Solo espressioni nobili  dei nostri amministratori, succedutisi negli anni: di integrazione, di normalizzazione. La domanda di “normalizzazione” del Campo Sinti che consentisse la “integrazione”, la stabilizzazione dei  Sinti, integrati in Buccinasco per merito della amministrazione.

Una musica iniziata all’epoca  Carbonera e proseguita ininterrottamente fino a ieri. L’ultima carovana al Parco Agricolo Sud Milano, PASM come sigla, dei nostri rappresentanti, è ancora fresca. In testa il Sindaco, che ci piace pensarlo con tanto di fascia tricolore le cui frange arrivano quasi a terra, seguono in fila indiana, il vicesindaco, il segretario.  Magari con l’aggiunta di qualche tecnico del nostro municipio; incolpevole.


Finalmente la Comunità riesce a conoscere. I Cittadini che finora hanno visto nel decennio e passa spendere cifre consistenti per realizzare il campo, le strade, le piazzole, i servizi, i pannelli fotovoltaici, gli allacciamenti dell’acqua, del sistema fognario (se c’è davvero), l’energia. Gli smaltimenti, l’impianto dei servizi lavanderia. La loro manutenzione. Tutte spese illegali… tutti soldi buttati.

Questo ci descrive il PASM che si intrattiene lungamente con il Comitato Cittadino per la legalità. Ci piace chiamarlo così, semplicemente. La domanda dei Cittadini è solo di legalità. Di ripristino della legalità. Per tutti, senza differenze per nessuno: nei diritti e nei doveri. I Cittadini sono tutti eguali, non solo davanti alla legge, ma tutti i giorni nei diritti e nei doveri.  A Buccinasco se ne sono dimenticati per troppo tempo i nostri amministratori, confondendo il sostegno generoso e caritatevole con lo stato di diritto.

Per un malinteso senso di “giustizia sociale”, di integrazione a parole basata su illeciti (sperando di sistemarli dopo, facendo divenire costruibile l’area) . Solo il rispetto della legalità chiedono i Cittadini a Buccinasco, senza favori e con gli occhi bene aperti. Con il rispetto di tutti, senza esclusioni, guidati dal diritto che va a tutti assicurato Rispettato da tutti.

PER IL PARCO SUD IL QUARTIERE TERRADEO NON ESISTE !!

COMUNICATO

Buccinasco  - Oggi , Lunedì 1 Dicembre 2014, io e Federica Amendola, ci siamo incontrati con i tecnici del Parco Sud presso la provincia di Milano, come rappresentanti del Comitato Cittadini per la legalità al TERRADEO. L’incontro è durato circa novanta minuti, è stato esauriente, e per certi versi pure sorprendente. La situazione è questa : per il Parco Sud il campo Sinti NON ESISTE.

L’insediamento è totalmente abusivo, quindi lo sono anche tutte le opere di servizio, come le fognature, gli allacciamenti per la corrente, persino le recinzioni, ecc. La proposta per sanare la situazione di questo insediamento  fatta da Jack , cioè il Sindaco di Buccinasco.

Ovvero scambiare terreni comunali con il parco sud in cambio del terreno del q.re TERRADEO , è un flop, per non dir di peggio , infatti per essere realizzata deve in realtà attendere una variante paesaggistica dell’intero parco sud, già in lavorazione da almeno 5 anni e che se va bene potrebbe veder la luce almeno tra altri dieci (se va male non veder mai la luce), e …nel frattempo ??

Quindi, la soluzione (sifaperdire) dell’amministrazione comunale si rivela, come sospettavamo in molti, tecnicamente virtuale. I tecnici ci hanno anche detto di aver informato bene anche il Sindaco di tutto ciò che han spiegato a noi, chissà perché c’è stato bisogno di specificarlo??

Adesso Toccherà a noi Cittadini, batterci per una soluzione legittima e giusta per ristabilire la legalità al q.re TERRADEO. Alla prossima riunione del comitato cittadino decideremo il metodo più adatto a raggiungere questo obbiettivo. Ringrazio i tanti che ci stanno sostenendo ed incoraggiando in questa difficile vicenda, come promesso noi non molliamo!

Alberto Schiavone , Presidente del Comitato Cittadino per la legalità al TERRADEO

Tag: , ,

  1. #1 scritto da manolete il 2 dicembre 2014 10:32

    Saccavini
    come tutto è fumoso il comunicato di Lupo Alberto. Solo una cosa s’evidenzia Che i sinti sono degli abusivi in tutti i sensi al Terradeo.
    Cosa vorrà intendere “IL Lupastro” con:

    “Adesso Toccherà a noi Cittadini,(quali)? batterci per una soluzione legittima e giusta per ristabilire la legalità al q.re TERRADEO.”

    Mandare via i sinti dal Terradeo in quanto illegali sotto tutti gli aspetti?? O mantenerli in loco,perennemente, con una parvenza legale, prendendosi il merito della soluzione del “Problema”.
    Laddove “L’Ecclesiastico” (Maiorano) non c’è riuscito.
    A saperlo
    conpermesso

    RE Q
  2. #2 scritto da Saccavini il 2 dicembre 2014 10:53

    Invece di provocare, manolete dovrebbe prima provare a riflettere.

    L’amministrazione nullafacente che ha mantenuto e finanziato con i nostri danari la condizione di illegalità, adesso con manolete si augurerebbe la tragedia sociale….

    Tocca a chi ci amministra rispettare le leggi e farle rispettare: i Cittadini hanno finalmente sollevato il problema e agiranno in modo che a questo si trovi una soluzione legittima.

    Il rispetto della legge non è un disastro obbligato: questo possono sostenerlo i nullafacenti, i teorici del “non possiamo fare altro”.
    Bisogna impegnarsi per fare le coseper bene, considerando nelle decisioni la priorità della legge.
    Legalità 100% è uno slogan….
    Togliamo pure le percentuali e diamo alla legalità la priorità assoluta che merita.

    Amministrare significa essere responsabili e impegnarsi a fondo per fare le cose per bene… nei tempi e modi dovuti: agli onori si accompagnano sempre gli oneri.

    Questo chiedono i Cittadini i quali aspirano a costruire un’alternativa all’attuale gestione.
    Non possono e non vogliono sostituirsi alla legge, a chi ha il dovere di amministrare applicandola.

    Si sveglino… siamo in inverno: escano in cortile, aprano il rubinetto e caccino la testa sotto l’acqua fresca….

    RE Q

I Commenti sono chiusi.


SetPageWidth