Appello ai movimenti politici di Buccinasco

Le liste civiche  che hanno promosso e compongono Coalizione Civica, si rivolgono alle forze ed ai movimenti politici di Buccinasco in seguito alla inaspettata richiesta i dimissioni del presidente della Commissione di lavoro istituita dal Consiglio comunale con delibera unanime il 27 Marzo 2013.

Va innanzitutto espressa la convinta solidarietà al Presidente Fiorello Cortiana, naturale data l’inconsistenza delle motivazioni addotte dai richiedenti, che in nulla riguardano la sua azione, sin qui esercitata nel pieno rispetto degli obiettivi assegnati alla Commissione medesima.

Quanto al contenuto, avendo a cuore Cittadini e Comunità, ci si propone di evitare ogni forma di polemica verso chicchessia,  rilevando l’intento assegnato alla Commissione, che si propone l’alto obiettivo di esprimere un documento di indirizzo che rappresenti la voce unica di Buccinasco, la lineare volontà di contrasto a possibili rapporti con la malavita organizzata e corruttela inerenti la gestione del Comune.

Le liste civiche formulano un forte appello all’unità e alla prosecuzione serena del lavoro della Commissione fino alla sua successiva approvazione del Consiglio, per la quale  riteniamo strategico, vitale giungere a una decisione unanime e convinta di buone pratiche.

Coalizione Civica resta convinta che il documento, rappresentativo di tutte le forze e orientamenti politici della Comunità di Buccinasco, superando ogni polemica esterna spesso non equilibrata o parziale, è destinato a dare di Buccinasco il lustro e l’immagine che merita e che, finora non portata a compimento dalle forze politiche locali,  i Cittadini da troppo tempo attendono.

Buccinasco 15 Ottobre 2014

Buccinasco Città Ideale

Impegno Civico

Insieme si può

Sosteniamo Buccinasco

  1. #1 scritto da Roberto il 16 ottobre 2014 21:49

    C’è poco da “lustrare”…siamo un Comune commissariato per ben 3 volte….solo Trezzano sul Naviglio ha fatto “meglio” di noi….4 volte commissariato….!!!!

    Voi siete proprio convinti che un pezzo di carta possa ridare a Buccinasco il lustro e l’immagine che merita ?

    Io come cittadino residente dalla nascita preferirei che Buccinasco diventi in fretta un quartiere di Milano…..!!!
    Saluti.

    RE Q
  2. #2 scritto da Saccavini il 17 ottobre 2014 10:35

    Il percorso più lungo, Roberto, comincia con un piccolo passo.

    facciamolo. Dimostriamo a noi e a coloro che ci guardano
    di essere vivi e attenti,
    di imboccare la direzione giusta

    Per noi, per la nostra comunità, per i nostri figli per i nostri nipoti.

    Ciò che lasceremo loro sono i passi che abbiamo tracciato..

    buona giornata

    RE Q

I Commenti sono chiusi.


SetPageWidth